13.281 CONDIVISIONI
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
15 Febbraio 2022
17:32

LDA scoppia in lacrime ad Amici: “Pensano che io sia raccomandato, ho sempre fatto tutto da solo”

LDA nel pomeridiano di Amici di Maria De Filippi ha raccontato a Rudy Zerbi cosa lo turba: l’allievo ha paura di essere giudicato essendo stato spesso definito raccomandato o ‘figlio di’.
A cura di Gaia Martino
13.281 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Amici di Maria de Filippi 2021/2022
 

LDA, allievo di Amici di Maria De Filippi, oggi si è lasciato andare ad un lungo sfogo con il suo insegnante, Rudy Zerbi. Il cantante in lacrime ha spiegato cosa lo turba e cosa gli scatena la sensazione di soffocamento che prova durante una sua esibizione. "Ho paura di quel palco, non riesco a cantare. Non do mai il meglio" aveva confessato al suo compagno di avventura, Albe. Luca D'Alessio, chiamato in sala prove da Rudy Zerbi, ha ammesso di avere paura di sbagliare quando si esibisce, ha spesso il timore di essere giudicato in qualità di ‘figlio di‘ e non per il suo talento. In molti, sostiene, pensano che sia lì perché raccomandato.

Lo sfogo di LDA

LDA nel quotidiano di Amici oggi è scoppiato in lacrime con il suo insegnante di canto, Rudy Zerbi, e si è lasciato andare ad un lungo sfogo. "Mi sento come se non riuscissi più a cantare, faccio le prove e va tutto bene, in puntata non riesco a esprimermi, a fare nulla. Sono troppo preso dalla paura" ha spiegato l'allievo di Amici. "Ho perennemente paura di essere giudicato, non mi godo quel palco, ho l'ansia" ha continuato, prima di spiegare a cosa è dovuta la sua paura.

Sentirsi dire che è sempre per qualcun altro e non per me, dopo 18 anni diventa pesante. Quando pensano che essere ‘figlio di' è facile per tante cose non sanno che in realtà ti rende la vita difficilissima. Soprattutto quando hai un padre che è una persona popolare, che fa il cantante o l'attore. Se mio padre avesse fatto il medico nessuno avrebbe detto niente, anzi avrebbero detto ‘che bello che segui le orme di tuo padre'. Perché con questo lavoro non succede lo stesso? Perché non vengo capito? Dopo 18 anni… Anche a scuola se mi succedeva qualcosa di bello, qualcuno pensava al marcio dietro. Ho fatto sempre tutto io, sempre tutto io. Il fatto che non riesco a farlo vedere mi distrugge, non ce la faccio.

LDA vorrebbe correggere questa paura, l'ansia di sbagliare, di essere giudicato. "Viene sempre valutato quello che ho e non quello che sono. Io sono qui per dimostrare chi sono" ha aggiunto.

Le parole di Rudy Zerbi

Rudy Zerbi ha confortato il suo allievo, spiegandogli che solo il talento può permettergli di andare avanti nel suo percorso ad Amici.

Uno può essere raccomandato e arrivare in un posto, ma penso che una volta che nel posto ci sei, la raccomandazione è finita. E allora mi chiedo, quello che fino ad ora hai ottenuto, l'hai ottenuto perché qualcuno può averti raccomandato ? Gli applausi, gli ascolti, il disco d'oro, quelli sono figli di raccomandazioni? Quelli te li sei presi tu.

L'insegnante di canto ha poi invitato LDA nello studio di Amici, dove si svolgono le puntate e gli ha chiesto di cantare l'inedito: "Canta, pensa solo alla musica". L'esibizione è andata perfettamente ed ha reso Rudy fiero del suo allievo.

13.281 CONDIVISIONI
220 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni