10 Agosto 2022
16:04

Steve Martin confessa: “Sto pensando al ritiro, forse…”

Dopo più di sessant’anni di attività, la leggenda della commedia americana, rilanciatasi con Only Murders in Building, parla per la prima volta di ritiro dalle scene.

Steve Martin è una leggenda della commedia americana. Il suo ultimo lavoro, "Only Murders in the Building", continua a stupire gli abbonati di Disney+ ma questo potrebbe essere uno degli ultimi progetti dell'attore che in una intervista al The Hollywood Reporter ammette di considerare da tempo il ritiro dopo sessant'anni di carriera. Anche se ha in un'uscita un nuovo spettacolo teatrale, un nuovo libro e un nuovo documentario: "Non mi interessa andare in pensione, ma lo fari per lavorere un po' di meno. Forse".

La confessione di Steve Martin

Steve Martin ammette che è arrivato a un punto della carriera dove le persone muoiono dalla voglia di vederlo dal vivo, forse perché c'è l'elemento "nostalgia", lui intanto continua a trovare nuove idee e nuovi modi di non stare mai fermo. Da qui, la battuta sulla pensione:

Mia moglie continua a dire: ‘Dici sempre che vai in pensione e poi ti viene sempre in mente qualcosa'. Non mi interessa andare in pensione. Non lo so. Forse lavorerei solo un po' meno. Forse. Ora ho un altro picco di carriera, ne ho avuti troppi. Non è mai un caso.

Il successo di Only Murders in the Building

Steve Martin non aveva previsto però che, anche grazie a "Only Murders in the Building", avrebbe vissuto da protagonista la rivoluzione dei contenuti in streaming. La sua sensibilità e il suo talento sono il motore distintivo della serie. Il suo personaggio, l'attore in declino Charles-Haden Savage, è costruito a braccetto con gli sceneggiatori. E per alcune scene, Martin ha spiegato che su certe scene, solo ad immaginarle: "Ho riso tra me e me per circa venti minuti" quindi arrivato sul set chiede: "Per favore, fatemela provare". Non è esattamente questo l'atteggiamento di uno che sta pensando a ritirarsi dalle scene. E, infatti, pensiamo che Steve Martin ne avrà almeno per un'altra decade. Almeno, è il nostro augurio.

Archiviate le accuse contro Ricky Martin, il nipote ritira la denuncia:
Archiviate le accuse contro Ricky Martin, il nipote ritira la denuncia: "La verità ha prevalso"
Jim Carrey: “Mi ritiro, probabilmente. Sento di aver già fatto abbastanza”
Jim Carrey: “Mi ritiro, probabilmente. Sento di aver già fatto abbastanza”
102 di Videonews
Steve La Chance attacca Roberto Bolle:
Steve La Chance attacca Roberto Bolle: "Con gli stron*i che ci sono in Italia..."
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni