241 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Juan Darthes de Il Mondo di Patty condannato a 6 anni di carcere, abusò della collega Thelma Fardin

Juan Darthes, attore che interpretava Leandro nella popolare serie Il Mondo di Patty, è stato condannato a sei anni di carcere per stupro nei confronti di Thelma Fardin, collega sul set della popolare serie. A stabilirlo il Tribunale di San Paolo, in Brasile. I fatti risalgono al 2009 in Nicaragua.
A cura di Elisabetta Murina
241 CONDIVISIONI
Immagine

Juan Darthes condannato a 6 anni di carcere per stupro. L'attore brasiliano, interprete del personaggio di Leandro nella popolare serie Il Mondo di Patty, ha abusato dell'attrice Thelma Fardin, collega sul set e interprete del personaggio di Giusy. A deciderlo il tribunale di San Paolo, in Brasile. I fatti risalgono al 2009 e sarebbero avvenuti in Nicaragua, al termine della tournée della serie, alla quale avevano partecipato insieme. Nel 2018, dopo che le accuse erano emerse, Darthes aveva cercato di ribaltarle, raccontando che era stata lei ad abusare di lui.

Juan Darthes condannato a 6 anni per stupro

Stando a quanto riporta il sito brasiliano Infobae, il tribunale di San Paolo ha preso la sua decisione, condannando Juan Darthes a sei anni di carcere. L'accusa è quella di stupro nei confronti di Thelma Fardin, collega sul set de Il Mondo di Patty. I fatti sarebbero avvenuti in Nicaragua nel 2009, al termine della tournée della serie. All'epoca l'attrice aveva 16 anni. Il processo era iniziato nel novembre 2021, quasi tre anni dopo la prima denuncia da parte dell'interprete di Giusy Beltran, arrivata nel dicembre 2018. L'attore era stato assolto in primo grado dalla giustizia brasiliana circa un anno fa. "Dopo aver ascoltato la sentenza che ha ribaltato l’assoluzione dello scorso anno tutto è cambiato. Questo deve essere un messaggio di speranza per tutte quelle persone che ancora subiscono qualche tipo di abuso", ha spiegato Thelma Fardin dopo la sentenza. Fino a quando non diventerà definitiva, Darthes rimarrà in libertà.

Nel 2018 diceva: "Fu Thelma ad abusare di me, se mi condanneranno mi ucciderò"

Poco dopo la prima denuncia di Fardin nel 2018, Darhtes aveva rilasciato un'intervista per la tv messicana ribaltando le accuse dell'attrice, 16enne all'epoca dei fatti. L'interprete di Leandro aveva infatti riportato una versione totalmente diversa rispetto a quella della collega, spiegando che era stata lei ad abusare di lui e non viceversa:

Sono profondamente scosso e indignato. Sono morto, lei mi ha ucciso con questa cosa. A me adesso interessa solo che si faccia luce sulla verità e che la gente la sappia. Se verrà provato che quello che dice lei è vero io mi uccido. Io non ho mai molestato o violentato nessuna ragazza, mai.

241 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views