3.432 CONDIVISIONI
26 Aprile 2022
15:40

“Barbara D’Urso fuori da Mediaset”, il retroscena sul futuro della conduttrice in tv

Barbara D’Urso sarebbe vicina all’addio a Mediaset. Secondo quanto riportato da Giuseppe Candela su Dagospia, l’azienda non ha intenzione di rinnovarle il contratto dopo la scadenza a dicembre 2022.
A cura di Ilaria Costabile
3.432 CONDIVISIONI

Cambiamenti all'orizzonte in Mediaset dove, stando a quanto riportato da Giuseppe Candela su Dagospia, l'addio di Barbara D'Urso alla rete sarebbe sempre più vicino, oltre che certo. L'azienda non sarebbe disposta a rinnovarle il contratto, visti anche gli ascolti poco soddisfacenti di Pomeriggio 5, pronto a "traslocare in uno sgabuzzino", e de La pupa e il secchione.

Barbara D'Urso verso l'addio a Pomeriggio 5

Stando a quanto riportato, Mediaset non avrebbe alcun interesse a rinnovare il contratto della conduttrice, in scadenza a dicembre 2022. Sulle pagine di Dagospia, mesi addietro, era stata anticipata la chiusura di Domenica Live e anche di Live Non è la D'Urso, programmi che avevano allargato a dismisura il regno televisivo di Barbara D'Urso, facendola diventare onnipresente nel palinsesto di Canale 5. Non è da escludere, quindi, che anche per Pomeriggio Cinque la fine possa essere la medesima, con l'addio definitivo della conduttrice, preceduto anche da un improvviso cambio di studio nel mese di maggio, che vedrà il contenitore pomeridiano della rete ammiraglia Mediaset spostarsi "nello sgabuzzino" dove si registrano quotidianamente Mattino Cinque, Tg4, Studio Aperto e TgCom24. Decisione, quest'ultima, "non accolta bene dalla all news diretta da Liguori".

La decisione di Mediaset

Dopo il cambiamento radicale di Pomeriggio Cinque, votato inizialmente più alla cronaca (con scarsi risultati) e poi incanalato nuovamente nell'intrattenimento, decisamente sottotono rispetto alla spumeggiante conduzione a cui la D'Urso aveva abituato il suo pubblico, sarebbe stato il tentativo di reinventare il reality di Italia1, La Pupa e il Secchione, a generare un certo malcontento da parte dell'azienda. Secondo Dagospia, infatti, pare che Mediaset non abbia apprezzato la linea adottata dalla conduttrice, "non solo per i bassi ascolti ma in primis per la realizzazione del programma", una copia carbone dei programmi già chiusi in precedenza. Dopo la prima puntata, che nemmeno ha brillato in termini di share, le altre non sono state da meno e, infatti, il calo degli ascolti è stato a dir poco vertiginoso. Salvo colpi di scena, quindi, il 2022 potrebbe essere l'ultimo anno di Barbara D'Urso sulle reti di Cologno Monzese, segnando così la fine di un'era televisiva che non è riuscita a sopravvivere a se stessa, seppur fatta "col cuore".

3.432 CONDIVISIONI
Barbara D'Urso: "Resto a Mediaset anche l'anno prossimo, le persone sono ossessionate da me"
Barbara D'Urso: "Resto a Mediaset anche l'anno prossimo, le persone sono ossessionate da me"
Barbara D'Urso rassicura i suoi fan: "Non ho il Covid, torno in tv a gennaio con il cuore"
Barbara D'Urso rassicura i suoi fan: "Non ho il Covid, torno in tv a gennaio con il cuore"
Barbara D'Urso retrocede su Italia 1 come conduttrice de La pupa e il secchione: quando va in onda
Barbara D'Urso retrocede su Italia 1 come conduttrice de La pupa e il secchione: quando va in onda
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni