Non capita tutti i giorni di essere al fast food e di veder spuntare un carro funebre con tanto di bara con defunto da cui spuntano gli addetti al trasporto che ordinano  dei panini da mangiare. È la scena che si è presentata davanti ad alcuni avventori di un McDonald's nella cittadina britannica di Aylesford, nel Kent. "Tutti nel parcheggio sono rimasti a bocca aperta" e "non potevano credere a quello che vedevano" ha raccontato una delle testimoni, Deborah Carlisle, che ha condiviso sui social alcuni scatti fotografici dell'accaduto.

"All'inizio ho pensato che forse era una sorta di ultimo desiderio della persona scomparsa ma poi ho uno di loro è uscito dal carro funebre, è entrato, è uscito dal negozio con la borsa piena di panini e l'ha scaricata sul cruscotto del carro funebre. Sono rimasti lì per diversi minuti e hanno iniziato a sgranocchiare. Mi sono avvicinata ed entrambi avevano in mano i loro hamburger, è irrispettoso" ha dichiarato la donna al tabloid Metro.

La signora ha protestano con la compagnia di pompe funebri i cui proprietari però non si sono affatto scusati ribattendo che non c'era nulla di male perché uno degli addetti è diabetico e ha avuto il permesso di mangiare al fast-food per fermare il calo dei suoi livelli di zucchero nel sangue. Il capo dell'azienda ha assicurato che la famiglia del defunto era stata avvertita della sosta improvvisa e non si è opposta. "Entrambi i nostri collaboratori si sono svegliati alle 5 del mattino, hanno pulito le auto, caricato la bara e sono dovuti partire molto presto perché prima dovevamo portare la bara a casa della famiglia. Per evitare il traffico, siamo arrivati ​​presto ad Aylesford. Uno dei nostri collaboratori è un diabetico, quindi ha parlato con il figlio del defunto e ha chiesto se poteva mangiare qualcosa. La famiglia ha detto subito che potevano farlo" hanno spiegato dalle pompe funebri.