13 Maggio 2018
13:17

Operata per dei calcoli, la piccola Melody è in fin di vita: “Le hanno squarciato l’intestino”

La bambina sta lottando tra la vita e la morte e i genitori accusano l’ospedale di averle squarciato l’intestino. I sanitari respingono la versione dei genitori e spiegano che il quadro clinico della piccola è molto complicato a causa della moltitudine di patologie che la affligge.
A cura di C. M.

Sottoposta a una delicata operazione d'urgenza per la rimozione di un calcolo, la piccola Melody Driscoll ora lotta tra la  vita e la morte a causa di alcune complicazioni sorte durante l'intervento. La bambina, che ha 11 anni, ha un quadro clinico molto complesso ed è affetta da numerose patologie, come da sindrome di Rett. Da mesi la stampa anglosassone parla del suo caso clinico, che ha commosso anche il cantante Ed Sheeran, ma ora la situazione sembra essersi complicata ulteriormente e la bambina, malata terminale, potrebbe non superare il periodo di degenza post-operatorio. Secondo quanto denunciato dai genitori, Nigel e Karina Driscoll, durante l'intervento i medici avrebbero lacerato l'intestino della bambina e per questo motivo ora la piccola è in fin di vita.

"Siamo a pezzi, non sappiamo cosa attenderà noi e Melody. Lei sta lottando, noi speriamo che non debba anche soffrire, ma ci sono gravi responsabilità in questo, tante negligenze da parte dei medici, che le hanno anche tolto la morfina contro la nostra volontà", hanno dichiarato a Metro. Di diverso avviso sono invece i medici che hanno in cura la bimba da molti mesi ormai. Secondo quanto dichiarato dall'ospedale, infatti, "le complicazioni di quell'operazione erano imprevedibili e inevitabili, non ci era mai capitato di vedere un intestino così malridotto in un paziente così giovane. Purtroppo, di fronte a certe gravi patologie, le operazioni hanno minori possibilità di riuscita".

Derubava pazienti in fin di vita, denunciata infermiera a Prato. Usò anche bancomat di donna morta
Derubava pazienti in fin di vita, denunciata infermiera a Prato. Usò anche bancomat di donna morta
Siani a Fanpage.it:
Siani a Fanpage.it: "Madri con figli piccoli non devono andare in carcere, bambini segnati a vita"
Sarà operata in Spagna Andrea Parente, turista americana che rischia la vita per aborto negato a Malta
Sarà operata in Spagna Andrea Parente, turista americana che rischia la vita per aborto negato a Malta
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni