Il mantello dei cani può essere di vari colori ma di certo il verde non è tra questi. Eppure è un cane verde quello che è stato fotografato alcuni giorni fa un quartiere residenziale di Petaling Jaya, in Malesia. Il povero animale era stato imbrattato con della vernice e si stava aggirando per le strade della città in cerca di cibo, rovistando in un sacco dell'immondizia.

L'immagine del cane verde ha fatto il giro del mondo e suscitato profondissima indignazione grazie a un post su Facebook pubblicato  da Shazreen Othuman, un residente della zona: "Chiunque abbia compiuto questo gesto, deve essere un malato di mente. È totalmente disumano pensare di fare cose del genere" ha scritto il ragazzo, raccontando che il cane sembrava abbandonato e appariva molto diffidente nei confronti degli umani. Come dargli torto, dopo quello che è stato costretto a subire?

La viralità della notizia ha indotto anche la Malaysian Association of Veterinary Pathology (MAVP) a commentare: "La vernice è molto pericolosa per gli animali, può essere anche letale perché interrompe il sistema respiratorio, causa nausea, vertigini e allergie alla pelle. Infatti – hanno spiegato in una nota – il povero cane sta molto male, si è avvelenato con la stessa vernice".