Quale compro

I 20 migliori libri di viaggio consigliati per chi vuole partire

Viaggiare con la mente, anche quando il corpo non può farlo, è possibile: basta servirsi dei libri di viaggio. Storie di luoghi lontani nel tempo e nello spazio che possono essere visitati da chiunque e in qualsiasi momento, anche senza lasciare casa propria. Ecco allora i 20 libri della letteratura di viaggio più belli a cui affidarsi.
A cura di Quale Compro Team
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Quante volte abbiamo sognato di poter chiudere gli occhi e ritrovarci in un altro luogo, lontano nello spazio e nel tempo? Ora che non si può uscire di casa e che prendere anche solo un treno o un aereo sembra un sogno, possiamo affidarci ai libri di viaggio per visitare posti a noi sconosciuti e lasciare che sia la mente a partire per posti esotici e misteriosi. La letteratura di viaggio è un genere amato da lettori e lettrici di tutte le età, che si affidano alle parole scritte per ampliare i propri orizzonti, anche restando a casa. Ecco allora i 20 migliori libri di viaggio con cui poter partire ogni volta che si vuole.

1. Atlas Obscura: guida alle meraviglie nascoste del mondo

Atlas Obscura è molto più di un semplice libro. Si tratta di una vera e propria guida che raccoglie oltre 600 luoghi misteriosi, sparsi in giro per il mondo, dalle grotte di lucciole in Nuova Zelanda al cratere in Turkmenistan chiamato anche la Porta dell'Inferno. Dedicato a tutti quei viaggiatori che cercano l'insolito e il magico e non si accontentano di scoprire ciò che è già noto e conosciuto. Un libro da regalare, da regalarsi, da esporre e da sfogliare ogni volta che si vuole.

2. Sulla strada di Jack Kerouac

Sullo sfondo delle sterminate highways dell'America e del Messico degli anni Quaranta, la storia di Dean e Sal è un racconto di viaggio che parla di amicizia, del bisogno di rivolta e della ricerca di sé. Ma anche di ombre più cupe e pesanti, come quella della morte. Sulla strada è un romanzo autobiografico con cui Jack Kerouac ha saputo ben descrivere i giovani del movimento culturale della Beat Generation e i grandi miti dell'America.

3. Un altro giro di giostra. Viaggio nel male e nel bene del nostro tempo di Tiziano Terzani

Per Tiziano Terzani, che ha fatto dell'avventura e della scoperta di popoli e luoghi la sua missione di vita, il viaggio resta l'unica risposta anche quando gli viene annunciato che la sua vita è in pericolo. Un altro giro di giostra è un libro con cui lo scrittore e giornalista parla di America, di India, di medicina classica e delle tecniche alternative e di un viaggio che diventa una ricerca verso le radici divine dell'uomo.

4. Viaggio in Italia di Johann Wolfgang von Goethe

Un classico che non ci si stanca mai di leggere. Viaggio in Italia è il resoconto di viaggio del Grand Tour che lo scrittore, poeta e drammaturgo tedesco compì in Italia per due anni, dal 1786 al 1788. Con Goethe il viaggio si trasforma in una vera e propria scoperta antropologica che porterà lui a conoscere l'arte, la cultura, la politica dei posti da lui visitati e noi a leggere il nostro Paese sotto un'altra luce.

5. In Patagonia di Bruce Chatwin

Sulle tracce di un mostro preistorico e di un parente navigatore, Bruce Chatwin con In Patagonia racconta il suo viaggio alla scoperta di un posto magico e mutevole, che lo porterà a conoscere vite diverse e sorprendenti, lì dove la terra odora di naufragi e dove Darwin incontrò gli aborigeni dal linguaggio sottile. Chatwin racconta le tappe di tutte queste scoperte, e ognuna di loro è come se fosse un piccolo romanzo da assaporare e dentro cui rifugiarsi.

5%
In Patagonia
11,40 €
12,00 €
Vedi su Amazon

6. Le cronache di Narnia di C.S. Lewis

Chi ha detto che bisogna essere per forza bambini per scoprire il mondo fantastico abitato da streghe, re, regine e fauni? Le cronache di Narnia di C.S. Lewis raccoglie i sette volumi che raccontano le vicende del leone, dei fratelli Peter, Lucy, Susan ed Edmund, del veliero del principe Caspian e dei confini del mondo. Un libro che merita di essere letto non solo a 11 anni ma anche a 50 e che ci porterà a viaggiare con la mente laddove non avremmo mai pensato di poter andare.

7. Mappe. Un atlante per viaggiare tra terra, mari e culture del mondo

Poter vedere i geyser islandesi o le città Maya in Messico, giocare a cricket in Inghilterra o assaggiare le uova centenarie in Cina. Si può fare tutto questo e molto altro senza uscire di casa, ma solo sfogliando Mappe. Un atlante per viaggiare tra terra, mari e culture del mondo. Con le sue 67 mappe illustrate, è pensato per i più piccoli, ma adatto a chiunque non si stanchi mai di scoprire il mondo.

8. Fiesta di Ernest Hemingway

Fiesta, romanzo basato su numerosi elementi autobiografici (come i viaggi in Spagna dello scrittore insieme alla moglie), racconta le vicende di alcuni giovani espatriati e delle loro inquietudini amorose ed esistenziali. Dopo che i protagonisti decidono di prendere parte alla famosa fiesta di San Fermìn, un evento che chiama a sé spettatori da tutto il mondo, iniziano a emergere i primi dissapori, raccontati con disincanto e leggerezza.

20%
Fiesta
10,40 €
13,00 €
Vedi su Amazon

9. Mangia, prega, ama di Elizabeth Gilbert

Il viaggio di Elizabeth Gilbert inizia nel momento in cui a trent'anni la scrittrice si rende conto di vivere una vita nella quale non si riconosce più.  Questa difficile consapevolezza, raccontata in Mangia, prega, ama, la porterà prima a Roma, dove scoprirà il piacere del cibo e delle buone amicizie, poi in India a riscoprire il suo io profondo e infine a Bali, spinta da desideri e speranze del tutto nuovi.

10. Atlante delle isole remote di Judith Schalansky

Chi ha detto che Google Earth serva sempre? In alcuni casi bisogna affidarsi alle sempre utili mappe. L'Atlante delle isole remote di Judith Schalansky è un libro che ci condurrà alla scoperta di quelle isole che mai visiteremo, lontane dal mondo, che fanno da scenario a storie di uomini misteriosi, di naufraghi e di solitari studiosi di scienze naturali. A volte non serve prendere un aereo o un treno, ma basta la sola forza dell'immaginazione.

11. Novecento di Alessandro Baricco

Novecento di Alessandro Baricco è un monologo toccante e poetico che racconta la storia di questo pianista straordinario, in grado di suonare una musica mai riprodotta prima e con cui ogni sera incantava gli ospiti della Virginian, il piroscafo che negli anni tra le due guerre, navigava tra Europa e America. C'è un solo dettaglio: Novecento era nato su quella nave e non vi era mai sceso, osservando il mondo fuori solo dagli oblò e dal pontile di quel piroscafo.

12. Nelle terre estreme di Jon Krakauer

Nelle terre estreme di Jon Krakauer ricostruisce la vita di Chris McCandless, il nomade statunitense che, dopo aver abbandonato tutti i suoi averi e donato i risparmi in beneficenza, viaggiò in solitaria per gli immensi spazi selvaggi dell'Alaska. A raccontare le sue ultime settimane di vita sono le pagine del diario, rinvenuto accanto al cadavere di Chris, trovato morto da un cacciatore quattro mesi dopo la partenza per quelle terre misteriose e fredde.

13. Il Milione di Marco Polo

Un classico da leggere e rileggere tutte le volte che si vuole, Il Milione di Marco Polo è il resoconto dei viaggi che Marco Polo intraprese in Asia tra il 1271 e il 1295, insieme al padre e allo zio paterno, mercanti e viaggiatori veneziani. Tra posti magici e vicende alla corte del più grande sovrano orientale dell'epoca, il libro è considerato un vero e proprio capolavoro della letteratura di viaggio, una enciclopedia storico-geografica che testimonia le conoscenze che si avevano del mondo alla fine del XIII secolo.

14. Gli immortali: storie del mondo che verrà di Alberto Giuliani

Gli immortali: storie del mondo che verrà unisce i racconti che Alberto Giuliani ha raccolto ai confini del mondo, tra le colline della penisola di Tai Pang per parlare di genomica, alla terra dei bufali e dei Sioux, passando per l'immensità dei ghiacci polari insieme agli scienziati del Centro per il cambiamento climatico di Berna e per il vulcano Mauna Loa, dove gli astronauti simulano la vita su Marte. Un libro che permette di andare alla scoperta di luoghi misteriosi e sperduti e di quegli uomini che hanno deciso di abitarli.

15. Viaggio al centro della terra di Jules Verne

Un classico che ha aperto le porte a molte altre narrazioni successive. Viaggio al centro della terra di Jules Verne è il racconto di una strabiliante spedizione nelle viscere del mondo, intrapresa dallo scienziato Otto Lidenbrock, insieme al nipote Axel e alla guida Hans, dopo aver letto una vecchia pergamena dal linguaggio cifrato che mostrava le istruzioni per compierlo. Una storia avvincente e capace di far nascere in tutti i lettori la più fervida immaginazione.

16. Arcipelago. Isole e miti del mar Egeo di Giorgio Ieranò

Le isole greche come non le abbiamo mai conosciute. Con Arcipelago. Isole e miti del mar Egeo, Giorgio Ieranò offre al lettore un meraviglioso viaggio nello spazio e nel tempo, alla riscoperta di storia, realtà e leggende che da sempre caratterizzano quelle isole e quell'angolo di mare, dalla divina Delo, ninfa-isola che ha dato alla luce il dio Apollo, fino alla tanto amata Santorini, spezzata in due da un cataclisma e patria di vampiri, secondo il folklore moderno.

17. In un Paese bruciato dal sole di Bill Bryson

L'Australia, un'isola continente, nata come una prigione, è qui che Bill Bryson va alla scoperta di strade costiere e zone desertiche, incontrando lungo il cammino aborigeni, vecchi hippy e surfisti in cerca delle grandi onde. Con ironia e curiosità, In un Paese bruciato dal sole è un libro da leggere tutto d'un fiato, che porta il lettore a scoprire l'isola più estesa del mondo e a innamorarsene.

18. Viaggio in Portogallo di José Saramago

Viaggio in Portogallo di José Saramago è molto più del racconto di un'avventura su quel lembo di terra bagnato dall'Oceano. Si tratta di una vera e propria guida che offre l'occasione al lettore di scoprire molto più della sola geografia. È la scoperta della psicologia di un popolo, che insegna a chiunque lo voglia, di non avere timore a perdersi e a trovare strade nuove e mai battute.

19. Ebano di Ryszard Kapuscinski

Con Ebano, Ryszard Kapuscinski si immerge nel mondo africano, senza lasciarsi guidare da stereotipi e luoghi comuni, ma mantenendo sempre la sua visione delle cose lucida e accattivante da reporter. Quel viaggio così carico di significati gli offre l'occasione di parlare di un continente che è in sé oceano e cosmo variegato, grazie alle persone che lo abitano e che ha incontrato lungo il cammino.

5%
Ebano
9,50 €
10,00 €
Vedi su Amazon

20. Il viaggio straordinario. Olga di carta di Elisabetta Gnone

Un viaggio dedicato ai più piccoli o a quegli adulti che desiderano ritornare bambini anche solo per poche ore. Il viaggio straordinario. Olga di carta di Elisabetta Gnone parla di questa ragazzina esile con un ramoscello, in grado di raccontare strie incredibili e potenti, come quella di Olga di carta e del suo viaggio alla ricerca di una maga che possa trasformarla in una bambina in carne e ossa.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Offerte Estate: fino al 55% di sconto su climatizzatori, ventilatori e raffrescatori
Offerte Estate: fino al 55% di sconto su climatizzatori, ventilatori e raffrescatori
I migliori illuminanti corpo per far risplendere l'abbronzatura in estate
I migliori illuminanti corpo per far risplendere l'abbronzatura in estate
Saldi estivi eBay: fino al 70% di sconto su t-shirt, sneakers e costumi da mettere in valigia
Saldi estivi eBay: fino al 70% di sconto su t-shirt, sneakers e costumi da mettere in valigia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni