517 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Si “innamora” a prima vista sul bus, l’appello: “Cerco l’autista moro col sorriso simpatico”

Sara, 37 anni, ha lanciato un appello sui social network, per chiedere agli utenti di aiutarla mettersi in contatto con un autista Atac di cui si è “innamorata”.
A cura di Alessia Rabbai
517 CONDIVISIONI
Immagine

"Cerco l'autista moro, con il sorriso simpatico, che era sul bus insieme a me. Ci siamo notati, poi sono scesa ma non ho smesso di pensarlo". Sara, trentasette anni, di origini calabresi ma da tempo a Roma, ha lanciato un appello sui social network, per chiedere alle persone di diffonderlo e di aiutarla a mettersi in contatto con il conducente dell'autobus della linea 89, che viaggia tra Clodio e Bressanone/S. Agnese Annibaliano.

L'autista in questione lunedì scorso 18 dicembre era in servizio sulla vettura che transitava poco dopo le ore 18 a Piazzale Flaminio. L'identikit è questo: un uomo di età compresa tra i trentacinque e i quarant'anni, moro e con un bel sorriso simpatico, di professione ovviamente dipendente Atac.

"Per me è stato un colpo di fulmine, voglio rivederlo"

Sara, che a distanza di giorni non ha smesso di pensare a quell'uomo spiega: "Per me è stato un colpo di fulmine, voglio rivederlo". Ed è intenzionata a trovarlo. Racconta di essere salita sull'autobus e che una volta a bordo con il conducente ci sarebbe stato un "gioco di sguardi". "Sono la ragazza mora con il cappellino, salita alla fermata di piazzale Flaminio – scrive in un post pubblicato su Facebook e ricondiviso in vari gruppi di quartiere – Ci siamo notati a vicenda. Peccato che entrambi non abbiamo azzeccato i tempi di interazioni" il messaggio è rivolto direttamente a lui, come se potesse leggerlo.

Sara è poi scesa alla fermata Annibaliano, con un ultimo sguardo all'autista. Ora è determinata a ritrovarlo e si è esposta pubblicamente sui social network, con la speranza che "l'uomo misterioso moro e dal bel sorriso simpatico" si trovi all'interno dei gruppi Facebook romani, che legga il post, che si riconosca nella narrazione e che, soprattutto, contraccambi l'interesse.

517 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views