2 Giugno 2021
9:15

Sabaudia, accoltella un collega con delle forbici sul luogo di lavoro: arrestato un 29enne

In manette è finito un uomo di 29 anni originario della Nigeria: ieri, in un’azienda agricola di Sabaudia, nella provincia di Latina, il 29enne ha accoltellato al collo, con delle forbici da potatura, un collega, un uomo di 33 anni originario del Gambia: il ferito è stato portato in ospedale, dove si trova in gravi condizioni.
A cura di Valerio Papadia

Un uomo di 29 anni, originario della Nigeria, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio: è accaduto a Sabaudia, nella provincia di Latina, dove il 29enne ha accoltellato un collega di lavoro, un 33enne originario del Gambia, con delle forbici. Stando a una prima ricostruzione, i due si trovavano nell'azienda agricola di Sabaudia nella quale lavorano come braccianti, quando improvvisamente il 29enne ha accoltellato al collo il 33enne, utilizzando delle forbici da potatura, davanti a numerosi altri colleghi di lavoro.

Sul posto sono arrivati prontamente i sanitari del 118, che hanno richiesto l'intervento di una eliambulanza, con la quale il 33enne è stato trasportato all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina: qui, i sanitari, sospettando una sospetta perforazione della trachea, hanno disposto il trasferimento dell'uomo, ancora mediante eliambulanza, all'ospedale San Camillo-Forlanini di Roma, dove il 33enne si trova attualmente ricoverato in gravi condizioni di salute. Nell'azienda agricola sono arrivati, contestualmente ai soccorritori, anche i carabinieri, che hanno identificato il 29enne e lo hanno arrestato per tentato omicidio: dopo le formalità di rito, l'uomo è stato portato in carcere, dove resta a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. Ai militari dell'Arma spetta ora il compito di risalire alle motivazioni dietro alla lite e di ricostruire l'esatta dinamica del ferimento.

Litiga con la compagna e l'accoltella alla gola: arrestato con ancora le mani sporche di sangue
Litiga con la compagna e l'accoltella alla gola: arrestato con ancora le mani sporche di sangue
Roma, parla l’infermiere aggredito in pronto soccorso: “Le ferite passano ma resta la delusione”
Roma, parla l’infermiere aggredito in pronto soccorso: “Le ferite passano ma resta la delusione”
296.913 di Simona Berterame
Incidente con il trattore a Roccasecca: Giovanni muore dopo giorni di agonia
Incidente con il trattore a Roccasecca: Giovanni muore dopo giorni di agonia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni