17 Giugno 2021
21:57

Prende a testate l’ex e la insegue mentre lei cerca di fuggire con la figlia: denunciato

L’uomo l’ha picchiata davanti la figlia, quando lei è corsa in strada cercando di scappare l’ha raggiunta e ha continuato ad aggredirla verbalmente. Il 36enne è stato denunciato dai carabinieri, che hanno notato i due litigare in via di Grotta Perfetta e si sono avvicinati per capire cosa stesse succedendo.
A cura di Natascia Grbic

Ancora un caso di violenza contro le donne a Roma. Questa volta un 36enne è stato denunciato dai carabinieri per aver picchiato e dato una testata all'ex compagna, una donna di 40 anni originaria di Milano che stava cercando di fuggire dall'uomo. L'episodio risale a ieri: in via della Grotta Perfetta una pattuglia di carabinieri della stazione Roma San Paolo ha visto un uomo e una donna discutere animatamente in mezzo alla strada e si sono avvicinati per provarli a calmare. La 40enne, che stava con la figlia di undici anni, ha raccontato di aver discusso con l'ex poco prima perché lui continuava a non accettare che lei avesse messo fine alla relazione. L'ha colpita quindi con una testata davanti la ragazzina. La donna è scappata con la figlia, ma è stata raggiunta dal 36enne che ha continuato a insultarla e provare ad aggredirla. L'uomo è stato denunciato, fortunatamente le ferite della 40enne non sono gravi.

Ragazza frustata col cavo elettrico dal compagno

Un 32enne è stato invece arrestato dai carabinieri per aver frustato la ragazza con il cavo elettrico di un asciugacapelli. La ragazza, piena di ematomi in tutto il corpo e stanca delle violenze cui era continuamente sottoposta, ha deciso di denunciarlo e farlo arrestare. L'aggressore, un 32enne di Gavignano con problemi di alcol e droga, era già noto alle forze dell'ordine per episodi di danneggiamento, guida sotto l'effetto di alcol e droga, e detenzione di sostanze stupefacenti. Si trova ora agli arresti domiciliari in un'altra abitazione, lontana da quella della compagna che lo ha denunciato. A quanto appreso dai carabinieri che hanno parlato con la giovane 28enne, le violenze andavano avanti da circa dieci mesi.

Danno fuoco a un capannone per festeggiare la nascita di un figlio: denunciati due fratelli
Danno fuoco a un capannone per festeggiare la nascita di un figlio: denunciati due fratelli
Figlio picchia da anni la madre: 71enne costretta a dargli la pensione per comprare alcol e droga
Figlio picchia da anni la madre: 71enne costretta a dargli la pensione per comprare alcol e droga
Picchiava sua sorella e la minacciava con un machete: arrestato un 58enne
Picchiava sua sorella e la minacciava con un machete: arrestato un 58enne
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni