456 CONDIVISIONI
23 Luglio 2022
15:20

Ondata di calore a Roma e nel Lazio, Regione avverte: “Non restate all’aperto e bevete molta acqua”

Va evitata l’esposizione nelle ore più calde. E’ assolutamente sconsigliato rimanere all’aperto nelle ore più calde occorre bere molta acqua, soprattutto per gli anziani”, ha dichiarato l’assessore D’Amato.
A cura di Enrico Tata
456 CONDIVISIONI
(La Presse)
(La Presse)

Tre giorni di caldo estremo. Almeno fino a lunedì 25 giugno le temperature resteranno altissime in tutta Italia e nello specifico anche a Roma e nel Lazio. L'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, ha voluto dare alcuni consigli ai cittadini per fronteggiare queste giornate caratterizzate da afa e massime intorno ai 40 gradi, almeno nelle zone interne delle città: "L'esposizione alle ondate di calore e la scarsa idratazione possono provocare gravi danni alla salute soprattutto ad anziani e bambini. Va evitata l'esposizione nelle ore più calde. E' assolutamente sconsigliato rimanere all'aperto nelle ore più calde occorre bere molta acqua, soprattutto per gli anziani", ha dichiarato D'Amato.

Il dipartimento di Epidemiologia della Regione Lazio ha emesso un bollettino sulle ondate di calore che prevede per oggi, sabato 23 luglio, e per domani, domenica 24 luglio, un allarme di livello 3, bollino rosso. Il livello 3 si raggiunge con condizioni meteorologiche "a rischio che persistono per più giorni consecutivi). Indica condizioni di emergenza (ondata di calore) con possibili effetti negativi sulla salute di persone sane e attive e non solo sui sottogruppi a rischio come gli anziani, i bambini molto piccoli e le persone affette da malattie croniche. Tanto più prolungata è l’ondata di calore, tanto maggiori sono gli effetti negativi attesi sulla salute".

Ondata di calore estremo a Roma, chi contattare per informazioni e richieste

Per chiarimenti, informazioni e richiesta di interventi in relazione a questa ondata di calore, ricorda Roma Capitale, è possibile contattare la Sala Operativa della Protezione Civile di Roma Capitale, attiva H24, al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

456 CONDIVISIONI
Covid Lazio, bollettino del 4 settembre: 1181 nuovi casi e 3 morti, 572 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino del 4 settembre: 1181 nuovi casi e 3 morti, 572 contagi a Roma
Pronto soccorso affollati nel Lazio: anziani soli, pazienti senza casa o arrivati da fuori regione
Pronto soccorso affollati nel Lazio: anziani soli, pazienti senza casa o arrivati da fuori regione
Covid Lazio, bollettino del 2 settembre: 1428 nuovi casi e 3 morti, 700 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino del 2 settembre: 1428 nuovi casi e 3 morti, 700 contagi a Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni