29 Luglio 2022
17:17

Nel 2022 crescono gli studenti promossi a Roma: gli esiti degli scrutini a scuola

I dati sugli esiti degli scrutini resi pubblici dal Ministero dell’Istruzione.
A cura di Enrico Tata
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Quest'anno gli studenti dei licei e degli istituti di Roma sono stati più bravi rispetto al 2020/2021? Così sembrerebbe, analizzando i dati sugli esiti degli scrutini resi pubblici dal Ministero dell'Istruzione. Nella Capitale gli studenti promossi sono stati il 77,2 per cento contro il 76 dello scorso anno. Gli alunni con materie da recuperare a settembre sono il 18,5 contro il 17,5 per cento del 2021, ma i bocciati diminuiscono: 4,3 contro 6,5 per cento. Fanno ancora meglio le province di Frosinone e Viterbo, rispettivamente 80 per cento di promossi, più 10 per cento rispetto allo scorso anno, e 75 per cento, contro il 66 per cento dello scorso anno.

Le percentuali di promossi sono più alte nei licei di Roma e provincia, 81,2 per cento, e sono basse, invece, a Rieti: 71,1 per cento di promossi. Pochissimi i bocciati nei licei romani: soltanto il 3,1 per cento degli studenti. Per quanto riguarda gli istituti tecnici, percentuale più alta di bocciati a Latina e provincia con oltre l'11 per cento degli alunni bocciati.

Qua i dati specifici sui licei, gli istituti professionali e gli istituti tecnici di Roma e provincia.

Per fare un confronto con le altre Regioni, il Lazio quest'anno ha una percentuale di alunni promossi pari al 77,3 per cento contro una media nazionale che si attesta al 75,5 per cento. La media dei bocciati è 6,2 a livello nazionale ed è al 4,5 per cento nel Lazio. La Regione con più promossi è la Puglia, con l'82,8 per cento e quella con meno bocciati è l'Umbria, con il 3 per cento (e oltre l'80 per cento di promossi). Addirittura in Puglia lo scorso anno la percentuale di alunni promossi superava l'86 per cento.

Nei licei del Lazio l'80 per cento degli studenti ha superato l'anno scolastico (in Puglia e in Calabria l'88,4 per cento) e soltanto il 2,9 è stato bocciato (l'1,6 per cento in Umbria e l'1,6 per cento in Calabria).

Rientro in classe, studenti manifestano:
Rientro in classe, studenti manifestano: "Abbiamo 100 richieste per scuola e università"
Elezioni 2022, a Roma code ai seggi: tanti votanti ma anche problemi col tagliandino antifrode
Elezioni 2022, a Roma code ai seggi: tanti votanti ma anche problemi col tagliandino antifrode
Carolina Stigliano è Miss Roma: ha 18 anni, viene dal Portuense e parteciperà a Miss Italia 2022
Carolina Stigliano è Miss Roma: ha 18 anni, viene dal Portuense e parteciperà a Miss Italia 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni