60 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il parcheggio di Cornelia per la metro A riaprirà: quando iniziano i lavori per 250 nuovi posti auto

La concessione durerà trentatré anni e dieci mesi. I lavori per la sistemazione del parcheggio di Cornelia partirannontro la fine dell’estate 2024. Serviranno un anno e dieci mesi, i restanti trentadue vedranno la gestione del servizio in concessione.
A cura di Alessia Rabbai
60 CONDIVISIONI
Immagine

Il parcheggio in zona Cornelia a Roma riaprirà. A finanziarne la sistemazione sarà un privato, che si è aggiudicato la gara. Il Comune di Roma ha infatti reso noto che il promotore Rti No Problem Parking ha firmato il contratto con con Si.Ge.A. Costruzioni. La concessione durerà trentatré anni e dieci mesi. I lavori per la sistemazione del parcheggio, come annuncia il Campidoglio partiranno, se se non subentrano intoppi, entro la fine dell'estate 2024. Per la progettazione e per la realizzazione dei lavori serviranno un anno e dieci mesi, mentre i restanti trentadue anni vedranno la gestione del servizio in concessione. Dunque il parcheggio non aprirà in tempo per il Giubileo 2025, ma sarà comunque uno spazio importante per i cittadini che potranno usufruirne per prendere la metro A.

Come sarà il parcheggio di Cornelia

Il progetto del parcheggio a Cornelia
Il progetto del parcheggio a Cornelia

Il parking multipiano di Cornelia di cui si parla è uno spazio già esistente e precedentemente adibito a parcheggio. Inaugurato nel 2001, è rimasto aperto per pochi anni, fino a quando nel 2006 è stato chiuso perché c'erano dei problemi di automazione. L'intervento per la sistemazione del parcheggio è totalmente finanziato dal privato che si è aggiudicato come detto la gara. Consiste nell'affidamento in concessione tramite project financing della progettazione, rifunzionalizzazione e gestione dell’esistente parcheggio al di sotto della Circonvallazione Cornelia che ha la capienza di circa 250 posti auto. Uno spazio che presto, si spera, sarà di nuovo a disposizione dei cittadini.

Patané: "Un'opera che i cittadini attendevano da anni"

Immagine

A commentare la firma del contratto con l'investitore l’assessore alla Mobilità Eugenio Patanè, che l'ha definito "l'ultimo step amministrativo-burocratico dell’iter che porterà alla realizzazione del parcheggio Cornelia: un'infrastruttura che, con i suoi circa 250 stalli, avrà una funzione strategica sia come scambio per la Metro A, sia per togliere le auto dalla strada in vista della costruzione della tranvia Termini-Vaticano-Aurelio. Si tratta di un’opera attesa da tanti anni dai cittadini di un quadrante della città che, tra metro, attività commerciali e strutture sanitarie ha un enorme bisogno di parcheggi".

60 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views