88 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Covid 19

Focolaio nel reparto trapianti dell’Umberto I: contagiati 5 pazienti e 4 operatori sanitari

“L’attività di trapianti non si è interrotta e i contagi sono stati intercettati ed isolati”. È la comunicazione del Policlinico Umberto I rispetto al focolaio di Covid-19 divampato nei giorni scorsi all’interno del reparto dialisi e trapianti. Nove le persone positive tra pazienti ed operatori sanitari.
A cura di Alessia Rabbai
88 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Un focolaio di Covid-19 è divampato nei giorni scorsi al Policlinico Umberto I di Roma, dove sono nove le persone risultate positivi al coronavirus, tra le quali cinque i pazienti e quattro gli operatori sanitari. A renderlo noto l'ospedale, che ha precisato come i casi emersi siano stati "precocemente intercettati ed immediatamente isolati, come da procedura aziendale – e che non c'è stata – alcuna interruzione nelle attività di trapianto, anzi nelle ultime 72 ore sono stati effettuati due trapianti bipolmonari". La Direzione Generale dell'ospedale ha comunicato che la tempestiva individuazione dei casi Covid positivi con l’immediato trasferimento nei reparti Covid e l’isolamento dei pazienti negativi in un nuovo reparto appositamente allestito, hanno permesso il contenimento della diffusione dell’infezione. Da quanto si apprende dall'ospedale al momento "le condizioni cliniche dei pazienti e degli operatori sanitari che hanno contratto la malattia sono buone, il personale che presta servizio all'interno del reparto è invece costantemente sottoposto a controlli".

Focolaio di Covid nella Rsa di Tarquinia

Tornano i riflettori puntati sulle Rsa, a Villa Letizia a Tarquinia, nel territorio della Asl di Viterbo, è divampato un focolaio di Covid-19. Sono almeno sedici i contagi finora accertati, quattro i pazienti ricoverati in ospedale, ma solo uno tra questi avrebbe presentato complicanze provocate direttamente dall'infezione, mentre gli altri avrebbero un quadro clinico già compromesso da altre patologie pregresse. La Asl ha avviato l'indagine epidemiologica e, come da prassi, la struttura è stata isolata. Nelle prossime ore saranno resi noti i risultati dei tamponi svolti a tappeto su pazienti e personale sanitario, diversi gli asintomatici risultati positivi. Al momento la situazione è sotto controllo e non desta particolare preoccupazione.

88 CONDIVISIONI
32803 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views