9 Giugno 2022
17:04

Feminism: alla Casa Internazionale delle Donne la fiera dell’editoria femminista

Dal 10 al 12 giugno alla Casa Internazionale delle Donne delle donne la quinta edizione di Feminism, la fiera dell’editoria dedicata a quello che leggono, scrivono, discutono le donne. Oltre settanta gli incontri, centinaia le ospiti e ottanta le case editrici presenti.
A cura di Redazione Roma

Feminism è arrivata alla quinta edizione. La fiera dell’editoria femminile occuperà gli spazi della Casa Internazionale delle Donne di Roma dal 10 al 12 giugno 2022. Tre giorni per leggere cosa scrivono e pensano le donne, tramite i libri pubblicati da ottanta case editrici. Tantissimi gli appuntamenti e i dibattiti a partire dalle opere presenti alla fiera, con un calendario con oltre settanta incontri e centinaia di ospiti e relatrici e i libri di ottanta case editrici.

In particolare modo l’edizione 2022 di Feminism è dedicata alla guerra e alla pace, inevitabile riflesso del conflitto scoppiato in Europa, che come tutte le guerre è giocato anche sui corpi e sulle libertà della donne. Ma si parlerà anche di diritto all’aborto, salute e pandemia, spiritualità, educazione, razzismo e diritti delle bambine, grazie alle idee e alle parole delle femministe di ieri e di oggi.

La manifestazione ha il patrocinio del ministero della Cultura, della Regione Lazio, Municipio I Roma centro e vede la collaborazione di  CCO – Crisi come opportunità e per la prima volta anche del Centro Giovani I Municipio e dell’associazione Zalib. Si inizia venerdì 10 alle 15.00, con la presentazione dell’evento presenza di Celeste Costantino, presidente dell'Osservatorio sulla parità di genere del ministero della Cultura, Cecilia d’Elia, deputata, storica femminista e coordinatrice della conferenza delle donne del Partito democratico, e Marta Leonori, consigliera regionale del Lazio.

Lungo i tre giorni particolare attenzione alle iniziative editoriali femministe e che si occupano di tematiche di genere ed Lgbtqi. Tra le iniziative segnaliamo alle 18.00 di venerdì la presentazione della graphic novel "Eco dal fosso", di Federica Caponi per i tipi della casa editrice Officina Milena, che propone opere incentrate su tematiche Lgbtqi. C'è poi sempre il primo giorno un libro edito da pochi giorni Fandango Libri delle giornaliste Chiara Lalli e Sonia Montegiove sul diritto all'aborto  "Dati aperti (sulla 194). Perché sono nostri e perché ci servono per scegliere". Domenica a mezzogiorno spazio alle più piccole nel giardino della Casa per la riedizione nel settimo centenario della nascita del libro "Dante parla alle bambine di I e II elementare".

Il numero dedicato alla guerra e alla pace della storica rivista Leggendaria sarà presentato invece con la direttrice Anna Maria Crispino e gli interventi di Bianca Maria Pomeranzi, Alessandra
Quattrocchi e Simona Maggiorelli. Giuliana Sgrena presenterà invece il suo ultimo lavoro "Donne ingannate con" (Il Saggiatore) con Loretta Bondì di BeFree.

Cocaina in casa, prendono a calci e pugni gli agenti: arrestate tre donne del clan Casamonica
Cocaina in casa, prendono a calci e pugni gli agenti: arrestate tre donne del clan Casamonica
Esplode una granata in diretta a Severodonetsk: in un attimo la loro casa è ridotta in cenere
Esplode una granata in diretta a Severodonetsk: in un attimo la loro casa è ridotta in cenere
Referendum sulla Giustizia: caos seggi a Fiera di Roma, mancano presidenti e scrutatori
Referendum sulla Giustizia: caos seggi a Fiera di Roma, mancano presidenti e scrutatori
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni