35 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Ecco i 746 nuovi vigili urbani assunti a Roma, accolti dal sindaco con una cerimonia in Campidoglio

Con i nuovi 800 agenti assunti, il corpo dei vigili urbani di Roma Capitale passa da 5.500 a 6.300 agenti. Entro dicembre, fa sapere il Campidoglio, saranno assunti altri 200 vigili.
A cura di Enrico Tata
35 CONDIVISIONI
Immagine

Ecco i 746 nuovi agenti della polizia locale di Roma Capitale che entreranno in servizio da agosto. In queste settimane saranno addestrati così da essere operativi già dall'autunno in vista dell'avvio del Giubileo 2025.

Le nuove reclute sono state accolte con una cerimonia di benvenuto, che si è tenuta oggi in piazza del Campidoglio alla presenza del comandante della Polizia locale Mario De Sclavis, dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri, dall'assessore alle Politiche del personale Andrea Catarci e dalla banda musicale del corpo. Entro dicembre saranno assunti altri 200 vigili, facendo scorrere la graduatoria degli idonei all'ultimo concorso. L'età media dei vincitori è di 35,2 anni e gli idonei sono 2.700, con la graduatoria che resterà valida per tre anni. Con i nuovi 800 agenti, il corpo passa da 5.500 a 6.300 agenti.

"Vi do il benvenuto con orgoglio ed emozione, in voi rivedo un ragazzotto schierato 40 anni fa davanti al sindaco Ugo Vetere, e provo orgoglio anche per voi che indosserete da oggi questa uniforme del più grande corpo di polizia locale d'Italia. Riponiamo in voi grandi speranze perché il corpo acquisisce numericamente una certa sostanza e ci prepariamo a un anno che porterà Roma al cospetto del mondo intero col Giubileo. Ma anche dopo l'impegno proseguirà. Roma sta cambiando e assumendo la dimensione che merita a livello internazionale. Oggi c'è quel ragazzo quarant'anni dopo che sarà il vostro comandante che vi accompagnerà al vostro futuro", ha dichiarato il comandante De Sclavis.

Questo, invece, il saluto del sindaco Gualtieri: "Per noi è una gioia straordinaria vedervi cosi tanti. Le mie congratulazioni per aver passato il concorso e aver messo tutto il vostro impegno. Sappiamo di poter contare sulle vostre qualità per potenziare la polizia locale della città più bella del mondo".

"Questa è una città che non ha eguali, con caratteristiche impareggiabili. Vogliamo rafforzare la presenza nelle strade, un impegno di grande fatica e grande determinazione. Ma non c'è niente di più bello che lavorare per questa città, noi abbiamo deciso di trasformare Roma e per questo abbiamo bisogno di voi", ha aggiunto il primo cittadino.

Per l'assessore Catarci, "la prima parola che oggi viene è: finalmente! E' vero che abbiamo fatto un concorso a tempi record, ma è tanto tempo che Roma aspetta un rafforzamento del corpo della polizia locale. L'ultimo concorso, della scorsa amministrazione, non era andato bene. Le prove che avete tutti superato vi fanno oggi essere qui. Sarete un presidio di sicurezza in tutta la città, anche nei territori più periferici, dove vogliamo portare servizi ma anche far sentire la presenza dell'amministrazione attraverso di voi".

Immagine
35 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views