video suggerito
video suggerito
Benedetto XVI, il Papa emerito è morto a 95 anni

Dove sarà sepolto Benedetto XVI: la tomba del Papa emerito nelle Grotte Vaticane

Il papa emerito è morto il 31 dicembre scorso e giovedì si terranno i funerali. La salma, già imbalsamata, sarà tumulata nelle Grotte Vaticane, da oggi chiuse al pubblico.
A cura di Beatrice Tominic
1.035 CONDIVISIONI
Un gruppo di turisti in visita alle Grotte vaticane, dove sarà sepolto dopo i funerali il papa emerito Benedetto XVI.
Un gruppo di turisti in visita alle Grotte vaticane, dove sarà sepolto dopo i funerali il papa emerito Benedetto XVI.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

È morto il 31 dicembre scorso il papa emerito Benedetto XVI. I funerali saranno celebrati giovedì 5 gennaio 2023 da papa Francesco, ma da oggi la salma è esposta nella basilica di San Pietro, dove migliaia di fedeli sono in coda per rendergli omaggio. La salma è già stata imbalsamata e sarà tumulata all'interno delle Grotte Vaticane, chiuse al pubblico per sistemare i dettagli della tomba che fu di Giovanni Paolo II, oggi trasferito nella Basilica Vaticana una volta diventato santo, dove giovedì prossimo sarà tumulato Benedetto XVI. Oggi sono partite le operazioni per pulire l'area affinché possa accogliere la salma di Benedetto XVI: degli operai si stanno occupando dei preparativi.

Dove si trovano le Grotte vaticane

Le Grotte vaticane si trovano sotto alla basilica di San Pietro, tre metri sotto l'attuale pavimento: per questo sono state nominate "Grotte". Si estendono dall'altare maggiore, conosciuto come altare papale, fino a metà della navata centrale e formano una chiesa sotterranea fra la basilica attuale e quella antica costantiniana che risale al IV secolo.

Si sono costituite dopo la costruzione dell'attuale basilica di San Pietro nel XVII secolo per la quale sono stati impiegati circa 120 anni: il progetto includeva le tombe papali e la necropoli sotto la struttura.

Quanti e quali Papi sono sepolti nelle grotte vaticane

All'interno di questi spazi si trovano le tombe di oltre 90 papi, alcuni monarchi e altre persone che si sono distinte per valore e importanza della Chiesa. Oltre alle tombe dei pontefici, però, le Grotte vaticane ospitano anche stanze, cappelle e sculture come, ad esempio, la statua in marmo di San Pietro in trono, il monumento funerario di Callisto III, il sepolcro di San Pietro, i resti della vecchia Basilica di San Pietro. Per molto tempo, essere sepolti nelle Grotte vaticane ha rappresentato un onore anche se alcuni papi hanno scelto di essere sepolti altrove.

Fra i più di 90 papi ancora sepolti nelle Grotte vaticane, ricordiamo papa Pio XII, eletto pontefice nel 1939; Benedetto XV, eletto nel 1914 e Bonifacio VIII. Fra i monarchi, invece, Cristina di Svezia, Carlotta di Cipro. Non solo, sono sepolti qui anche alcuni discendenti degli Stuart: Giacomo Francesco Edoardo Stuart che regnò in Scozia per breve tempo come Giacomo VIII, Carlo Edoardo Stuart e Enrico Benedetto Maria Clemente Stuart che, oltre ad essere il quarto e ultimo pretendente giacobita (della linea cattolica) al trono di Inghilterra, Scozia e Irlanda, è stato anche arcivescovo cattolico e cardinale britannico.

Papa Ratzinger riposerà nella tomba di Giovanni Paolo II

L'ultimo a scegliere la sepoltura nelle Grotte vaticane è stato il predecessore di papa Ratzinger, Giovanni Paolo II: è proprio in quella che è stata la sua tomba che verrà sepolto il papa emerito.

La tomba di Giovanni Paolo II prima della santificazione: è qui che sarà sepolto Benedetto XVI.
La tomba di Giovanni Paolo II prima della santificazione: è qui che sarà sepolto Benedetto XVI.

Gli operai del Vaticano sono al lavoro nelle Grotte vaticane per sistemare gli ultimi dettagli nella tomba che fu di Giovanni Paolo II e dove giovedì, dopo i funerali, verrà tumulato Benedetto XVI.

Generalmente, però, anche questi spazi, come la Basilica di San Pietro e i Musei Vaticani, accolgono turisti. Le Grotte vaticane, la cui visita è compresa nel biglietto per la Basilica di San Pietro/Musei Vaticani, rappresentano il luogo più visitato della Città del Vaticano, per i reperti artistici di estrema bellezza e valore e per l'importanza che rivestono per tutti i fedeli.

1.035 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views