8 Luglio 2022
17:14

Damiano Coletta non è più il sindaco di Latina: il tar del Lazio ha accolto il ricorso

Il tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da tre candidati consiglieri non eletti e ha annullato l’esito del voto del 3 e 4 ottobre 2021. Decaduto anche l’intero consiglio comunale.
A cura di Enrico Tata

Decade il sindaco di Latina, Damiano Coletta, e l'intero consiglio comunale. Il tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da tre candidati consiglieri non eletti e ha annullato l'esito del voto del 3 e 4 ottobre 2021. Il tribunale ha annullato l'esito di ventidue sezioni elettorali.

Perché è stato presentato il ricorso sulle elezioni di Latina

Il ricorso è stato presentato a causa di alcune incongruenze riscontrate nei verbali approvati da diversi presidenti di seggio. A firmarlo sono stati tre candidati non eletti della lista Latina nel cuore, guidata dall'ex sindaco, Vincenzo Zaccheo, centrodestra.

In pratica i tre candidati, Giovanni Monterubbiano, Alessandro Rossi ed Emilio Cerci, chiedevano di annullare l'esito elettorale in 33 sezioni su 116. Richiesta, come detto, accolta dal Tar. Secondo i firmatari e i loro avvocati, tra gli errori c'era per esempio la mancata corrispondenza tra il numero dei votanti e le schede votate oppure schede votate ma non siglate da tutti i componenti del seggio. Secondo Rossi, Cerci e Monterubbiano, "il risultato del primo turno è inficiato da un significativo numero di voti illegittimamente assegnati e di schede elettorali illegittime nei verbali delle sezioni elettorali”.

Coletta: "La mia coscienza è pulita"

"La mia coscienza è pulita. Il dato delle sezioni ha evidenziato un problema competenze, ci sono stati scrutatori con inesperienza. Più avanti capiremo le motivazioni della sentenza. Mi riservo di fornire più avanti delle dichiarazioni puntuali, ora è ancora presto. Al momento non ho elementi per ipotizzare delle date per tornare a votare in quelle sezioni e comunque sarà il ministero dell'Interno a dirlo", ha dichiarato Coletta all'agenzia Dire.

I risultati delle elezioni del 2021 a Latina

Nelle elezioni del 3 e 4 ottobre 2021 la coalizione di centrosinistra a sostegno di Damiano Coletta aveva conquistato il 35 per cento dei consensi contro il 48 per cento di Vincenzo Zaccheo. Al ballottaggio Coletta ha vinto con il 54 per cento delle preferenze. Il ricorso fa riferimento al voto del primo turno.

Damiano Coletta resta sindaco di Latina: la destra sconfitta ancora alle elezioni ordinate dal Tar
Damiano Coletta resta sindaco di Latina: la destra sconfitta ancora alle elezioni ordinate dal Tar
Damiano Coletta:
Damiano Coletta: "La destra accetti la sconfitta, ora lavoriamo tutti per l'interesse di Latina"
La discarica di Albano resta aperta. Il Tar:
La discarica di Albano resta aperta. Il Tar: "Il danno ambientale non è dimostrato"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni