36 CONDIVISIONI

Crolla un solaio e una donna precipita con il letto al piano di sotto: trasportata in ospedale

Una donna di 76 anni è rimasta ferita ad un braccio a seguito del crollo di un solaio al settimo piano di un palazzo in viale Eritrea, che ha coinvolto due appartamenti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Roma Fanpage.it
A cura di Alessia Rabbai
36 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio (Foto della polizia locale di Roma Capitale)
Immagine di repertorio (Foto della polizia locale di Roma Capitale)

Il solaio di un appartamento di viale Eritrea è crollato. Il cedimento è avvenuto nella serata di ieri, venerdì primo dicembre, nel quartiere Africano di Roma. Una donna di settantasei anni è rimasta ferita e ha avuto bisogno di cure mediche, ma fortunatamente non rischia di morire.

Secondo le informazioni apprese al momento dei fatti erano circa le ore 23.30 quando improvvisamente il solaio di un appartamento al settimo piano di un palazzo di dieci è crollato all'altezza del civico 36. Non è chiaro cosa abbia provocato il cedimento. In quel momento la donna era al letto e il materasso nella caduta ha attutito il colpo, limitando i danni. Arrivata la segnalazione alla Sala operativa del Comando provinciale di Roma con la richiesta urgente d'intervento sul posto sono arrivati i pompieri con il funzionario di servizio, che hanno dato il via alle operazioni.

Nel crollo la donna è rimasta ferita ad un braccio. Soccorsa dal personale sanitario intervenuto in ambulanza, è stata trasportta in ospedale per gli accertamenti del caso. Da quanto si apprende fortunatamente le sue condizioni di salute non destano preoccupazione. Il crollo ha interessato nello specifico due appartamenti, che sono stati sequestrati. Presenti per gli accertamenti di propria competenza gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, che hanno svolto le verifiche di rito e ricostruito la dinamica dell'accaduto.

Due persone intossicate in un incendio ad Allumiere

L'abitazione incendiata ad Allumiere
L'abitazione incendiata ad Allumiere

Qualche ora dopo il crollo del solaio nel quartiere Africano a Roma i vigili del fuoco sono intervenuti nel Comune di Allumiere, dove un incendio è divampato all'interno di un'abitazione in via Civitavecchia. Le fiamme si sono originate nella notte tra venerdì primo e sabato 2 dicembre in un appartamento al primo piano al civico 10. Era circa l'una quando i pompieri sono arrivati sul posto ricevuta la chiamata d'emergenza, l'abitazione è stata avvolta dalle fiamme.

I vigili del fuoco hanno soccorso due persone rimaste intossicate dal fumo e dato il via alle operazioni di spegnimento. Gli intossicati sono stati affidati al personale sanitario, che li ha trasportati in ospedale per gli accertamenti del caso. L'accesso all'abitazione è stato proibito. Presenti per le verifiche di propria competenza i carabinieri della locale stazione.

36 CONDIVISIONI
Crolla un balcone a Roma: morta schiacciata una donna di 70 anni, il corpo trovato fra le macerie
Crolla un balcone a Roma: morta schiacciata una donna di 70 anni, il corpo trovato fra le macerie
Pitbull morde una bambina di 2 anni e mezzo: trasportata in ospedale con codice rosso
Pitbull morde una bambina di 2 anni e mezzo: trasportata in ospedale con codice rosso
Donna caduta da un balcone al terzo piano a Portonaccio: ipotesi suicidio
Donna caduta da un balcone al terzo piano a Portonaccio: ipotesi suicidio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni