46 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Allenatore abusa di una nuotatrice 14enne: “Mi ha messo le mani ovunque e sono scappata”

Il fatto sarebbe stato commesso in un albergo del quartiere Prati di Roma il 10 agosto del 2021, a poche ore da una gara ai campionati italiani di nuoto.
A cura di Enrico Tata
46 CONDIVISIONI
Immagine

Un ragazzo di 28 anni, allenatore di nuoto, è accusato di aver abusato di una nuotatrice di 14 anni, giovane promessa del nuoto azzurro. Il fatto sarebbe stato commesso in un albergo del quartiere Prati di Roma il 10 agosto del 2021, a poche ore da una gara ai campionati italiani di nuoto. La procura ha chiesto il rinvio a giudizio del giovane con l'accusa di violenza sessuale. L'imputato, riporta il Corriere della Sera, sarà giudicato con il rito abbreviato.

Le versioni dei fatti sono opposte. L'allenatore ha sempre affermato di avere convocato la sua atleta nella sua stanza per rimproverarla. Il racconto di lei è molto diverso: "Prima mi dice che devo andare a dormire, poi inizia a farmi domande scomode sul mio fidanzato, ricorrendo a termini volgari. Mi ha chiesto di stendermi sul letto, perché voleva che dormissi lì. Gli ho detto no. Ma insomma, avevo 14 anni. Allora mi chiede un abbraccio. Facciamo quest’abbraccio, ho pensato. Ma lui mi mette le mani ovunque. È allora che sono scappata".

Il giorno dopo la nuotatrice ha fatto la sua gara, che è andata bene. Ma ha ricordato così quell'episodio: "È stata una brutta mattinata. Da allora sono cambiata. Mi sono chiusa in me stessa".

Il fatto, come ricordato, è avvenuto nell'agosto del 2021, quando al Foro Italico si stavano svolgendo le gare dei campionati italiani di nuoto giovanili. Tutto è cominciato la sera prima della competizione: alle nove di sera un'amica della ragazza riceve sul cellulare un messaggio del coach. L'sms è per la nuotatrice, che viene convocata nella stanza d'hotel dell'allenatore. Lui sostiene di averla soltanto rimproverata. Lei ha parlato di terribili abusi sessuali.

46 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views