Ultimamente pare che Roberto Saviano sia incline alle separazioni o almeno così vorrebbero i rumors che lo riguardano. Superati quelli che vedevano il divorzio televisivo da Fabio Fazio ormai come qualcosa di quasi ufficiale, subentrano ora quelli che lo darebbero già lontano dalla realtà editoriale di Repubblica. La sua collaborazione con il noto quotidiano sarebbe stata messa in discussione, proiettando di qui a breve la sua assenza tra le firme degli storici autori del giornale.

Ancora dubbie sono le cause che avrebbero scatenato la rottura di questo idillio, sebbene si vociferi che alla base ci siano incomprensioni che durano da tempo, probabilmente alimentate dal fatto che l'HuffPo (appartenente sempre al gruppo Espresso) sia stato il primo a rilanciare la news (data da Il Fatto Quotidiano cartaceo) sull'affitto della villa del camorrista Francesco Gallo per l'allestimento del set della serie tv Gomorra, nonché la presa di posizione di Marco Risi circa la sua presenza alla guida della Citroen Mehari di Giancarlo Siani. Come se non bastasse, pare che non sia stata ben vista anche la mancata difesa da parte del giornale di Ezio Mauro della sua recente condanna per plagio. Fatto sta che "le colombe" pare siano già in movimento per ricucire lo strappo… riusciranno nel loro intento? Ad oggi, lo scrittore (contattato dalla redazione di Fanpage) smentisce le voci su una presunta imminente separazione dal giornale in questione.