219 CONDIVISIONI
3 Dicembre 2021
15:42

Green pass per matrimoni e cerimonie, cosa cambia dal 6 dicembre con il nuovo decreto del governo

Il chiarimento sulle feste e sulle cerimonie arriva nella circolare del ministero dell’Interno ai Prefetti: cosa cambia per battesimi, comunioni e matrimoni.
A cura di Tommaso Coluzzi
219 CONDIVISIONI

Dal 6 dicembre entra in vigore il decreto varato dal governo alla fine di novembre, che prevede l'introduzione del super green pass per tutta una serie di attività. La certificazione verde rafforzata, che si può ottenere solamente con la vaccinazione contro il Covid o la guarigione dal virus, sarà richiesta all'ingresso in una serie di luoghi, specificati – tra l'altro – nella circolare inviata dal ministero dell'Interno ai Prefetti di tutta Italia. L'obiettivo del Viminale è spiegare chiaramente come e dove devono essere eseguiti i controlli da parte delle forze dell'ordine, soprattutto con l'incognita rappresentata dai mezzi pubblici, per i quali però basterà il green pass base.

Nella lista inviata dal Viminale, si parla anche delle feste e delle cerimonie. E allora come funzionerà dal 6 dicembre in poi per i ricevimenti? Nel testo della circolare si legge:

Per effetto di tale disposizione – il decreto del 26 novembre, ndr -, ai soggetti muniti della predetta certificazione verde "rafforzata", sarà consentito l'accesso a: spettacoli, eventi sportivi in qualità di spettatori, ristoranti al chiuso, feste (tranne quelle conseguenti a cerimonie civili e religiose), cerimonie pubbliche, sale da ballo, discoteche e locali assimilati.

Perciò, in teoria, sarebbero esclusi dalle attività per cui è richiesto il super green pass battesimi, matrimoni, comunioni e altri eventi che seguono cerimonie civili e religiose. Per questi continuerà a bastare il green pass base anche dopo il 6 dicembre. Non è chiaro, invece, di quali altri eventi si parli oltre a – chiaramente – le serate in discoteca. Secondo quanto si legge nella circolare, però, il super green pass sarebbe previsto per tutte le altre feste. Non ci sono novità, invece, per convegni e congressi, per i quali dovrebbe continuare a bastare la certificazione verde base.

219 CONDIVISIONI
Cosa si potrà fare solo col Super Green Pass con le nuove regole del Governo
Cosa si potrà fare solo col Super Green Pass con le nuove regole del Governo
Green pass dal parrucchiere, estetista e barbiere dal 20 gennaio: cosa cambia e dove serve
Green pass dal parrucchiere, estetista e barbiere dal 20 gennaio: cosa cambia e dove serve
262 di Videonews
Il governo ha posto la fiducia sul decreto Super Green Pass alla Camera
Il governo ha posto la fiducia sul decreto Super Green Pass alla Camera
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni