Ai capigruppo di palazzo Madama sono state comunicate delle misure preventive contro l'epidemia di coronavirus. Dario Stefano, esponente del Partito democratico, ha comunicato che da domani saranno sospese tutte le visite di esterni e scolaresche in Senato: si tratta di uno dei provvedimenti parte del piano precauzionale contro la diffusione del Sars-Cov-2, adottati in seguito al boom di contagi tra Lombardia e Veneto. Alle conferenze stampa potranno partecipare solo i giornalisti accreditati stabilmente in quanto iscritti all'Associazione stampa parlamentare, e inoltre saranno fortemente ridotte le attività con la presenza di esterni. Gli ingressi a palazzo Madama saranno ridotti a tre, e saranno dotati di scanner per la temperatura. Giovedì alle 9 in Aula si terrà un'informativa del governo nell'Aula del Senato sulla situazione.