Una gita dal Casertano alla zona Flegrea, nello specifico la cittadina di Bacoli: ma il gruppo di 20 ciclisti giunti da Terra di Lavoro aveva rimosso un piccolo particolare, ovvero di essere in zona rossa Covid. Gli sportivi sono stati multati ieri dalla Polizia municipale della città flegrea per aver violato le disposizioni del Dpcm di ottobre scorso. Lo ha reso noto il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, post sulla che ha definito ha "Intollerabile" il comportamento dei ciclisti. Multati ieri anche gruppi di avventori che si assembravano dinanzi ad alcuni bar del centro storico "con la scusa del caffè di asporto".

A Bacoli si registra una situazione epidemiologica alquanto critica con cinque decessi per Covid-19 nelle ultime 48 ore. Dai dati forniti dall'Asl Napoli 2 Nord e Regione Campania in città si contano 38 nuovi contagiati negli ultimi due giorni a fronte di 23 guariti. I positivi al Coronavirus, al momento, sono 172.

Scrive il  giovane sindaco flegreo, in merito ai controlli e alla necessità di rispettare le regole:

Ci stringiamo al dolore della famiglia di una cittadina di Bacoli, positiva al coronavirus, che purtroppo non ce l’ha fatta. Lo facciamo col silenzio. Sempre più spesso, purtroppo, ad avere la peggio da questa pandemia sono le persone più deboli, malate, anziane. Abbraccio tutti i contagiati in isolamento domiciliare o in ospedale. Ed i loro cari che soffrono per non poter essergli accanto. Al dolore della paura, della morte, si aggiunge quello straziante della lontananza forzata. È lacerante. C’è un solo modo per arginare il contagio, la sofferenza. Dobbiamo essere responsabili, rispettare le regole.