420 CONDIVISIONI
Morte di Samuele, 3 anni, giù dal balcone a Napoli
19 Settembre 2021
12:41

La mamma di Samuele: “Basta, non pubblicate più foto e video di mio figlio, pietà”

“Per piacere non pubblicate più fotografie di mio figlio, né video”: è l’appello di Carmela, giovane madre del piccolo Samuele, morto a 3 anni precipitando dal balcone di casa in via Foria. Il decesso del piccolo, per il quale al momento c’è un uomo accusato di omicidio, ha ‘scatenato’ social e alcune testate giornalistiche che hanno pubblicato veri e propri album di foto e video.
A cura di Redazione Napoli
420 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Morte di Samuele, 3 anni, giù dal balcone a Napoli

«Basta, pietà» È un appello disperato, quello di Carmela, la mamma di Samuele, il bimbo di 3 anni morto precipitando dal balcone di casa in via Foria, vicenda la cui dinamica è al vaglio degli investigatori, vi è il fermo di un 38enne per omicidio. «Per piacere non pubblicate più fotografie di mio figlio, né video», dice la donna rivolgendosi non solo agli organi di informazione, ovvero alle testate giornalistiche televisive , cartacee e web, ma anche alle svariate pagine Facebook che nelle ultime ore hanno fatto razzìa delle immagini del piccolo dal profilo Facebook di famiglia e da Tik Tok. Alcuni giornali hanno pubblicato la macchia di sangue a terra, altri hanno raccolto album di foto del minore.

Da ieri all'angolo tra via Giuseppe Piazzi e via Foria è posizionato un cartello scritto a mano che ammonisce i giornalisti e i "curiosi" a non fare «sciacallaggio mediatico».

Ieri, l'incontro della famiglia con l'arcivescovo Mimmo Battaglia che oggi prima della sua omelia in occasione della solennità di San Gennaro, ha ricordato il bimbo morto:

Ho davanti agli occhi il dolore dei suoi genitori, perché sentivo il bisogno di abbracciare i genitori, Carmen e Giuseppe. Mi fermo un attimo  perché a tutti voi stamattina chiedo per questi genitori, giovani, una preghiera, perché hanno bisogno di questa preghiera e della nostra vicinanza.

420 CONDIVISIONI
Bimbo di 3 anni morto a Napoli, le parole e le lacrime del vescovo Battaglia per il piccolo Samuele
Bimbo di 3 anni morto a Napoli, le parole e le lacrime del vescovo Battaglia per il piccolo Samuele
Ai funerali del piccolo Samuele picchiato poliziotto: scambiato per un giornalista
Ai funerali del piccolo Samuele picchiato poliziotto: scambiato per un giornalista
Morte di Samuele, l'avvocato: "I genitori si fidavano di Mariano Cannio"
Morte di Samuele, l'avvocato: "I genitori si fidavano di Mariano Cannio"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni