106 CONDIVISIONI
5 Luglio 2022
12:08

“Troppo tempo in attesa”: e sfascia una porta del reparto Covid al Pellegrini di Napoli

Un uomo ha tentato di sfondare la porta che delimita l’ingresso nel reparto Covid del Pellegrini di Napoli: a suo dire, stava attendendo da troppo tempo in fila.
A cura di Giuseppe Cozzolino
106 CONDIVISIONI

Ha ritenuto di star aspettando da troppo tempo all'esterno del reparto Covid dell'ospedale Pellegrini di Napoli, e così ha iniziato a dare in escandescenze, finendo per colpire e sfasciare la porta interna in alluminio che delimita il reparto. L'uomo, 49 anni, è stato poi fermato e denunciato dai carabinieri per danneggiamento aggravato. Si tratta dell'ennesimo caso, in pochi giorni, di aggressioni verso le strutture ospedaliere o verso il personale medico sanitario all'interno dei nosocomi della Campania.

L'episodio al Pellegrini di Napoli

L'ultimo episodio è avvenuto questa mattina, quando i sanitari dell'ospedale Pellegrini di Napoli hanno chiamato d'urgenza i carabinieri per segnalare che un uomo stava colpendo e sfasciando la porta interna d'alluminio che delimita il reparto di degenza dei pazienti Covid. All'arrivo dei militari dell'Arma della compagnia Napoli Centro, l'uomo era ancora lì ed è stato fermato e dovrà ora rispondere di danneggiamento aggravato: si tratta di un napoletano di 49 anni, denunciato in stato di libertà.

A Torre del Greco paziente psichiatrico sfascia il pronto soccorso

Momenti di tensione, invece, nella serata di ieri a Torre del Greco, nel Napoletano, dove un paziente psichiatrico ed il figlio hanno aggradito prima l’equipaggio di un'ambulanza e successivamente il personale del pronto soccorso. Lo ha spiegato l'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, che poi ha pubblicato anche il video dell'uomo che tenta di sfondare le porte del Pronto Soccorso. Il motivo sarebbe riconducibile, secondo l'associazione, al fatto che fossero in attesa di una consulenza psichiatrica.

106 CONDIVISIONI
Primark apre a Napoli, ci siamo: inaugurazione prima di Natale 2022
Primark apre a Napoli, ci siamo: inaugurazione prima di Natale 2022
"La tv con le partite del Napoli per i detenuti? Non è un lusso e vi spiego perché"
Quando Domino's (che ha chiuso in Italia) diceva di voler vendere le sue pizze a Napoli
Quando Domino's (che ha chiuso in Italia) diceva di voler vendere le sue pizze a Napoli
Padre e figlio annegati a Castel Volturno, l'altro fratellino è in gravi condizioni
Padre e figlio annegati a Castel Volturno, l'altro fratellino è in gravi condizioni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni