107 CONDIVISIONI
Covid 19
27 Novembre 2021
12:37

Terza dose di vaccino a Napoli dopo 5 mesi. E tornano le file alla Mostra d’Oltremare

La Campania vaccina tutti, senza prenotazione, dopo 5 mesi dall’ultima dose. Tornano le code agli hub napoletani, oggi alla Mostra d’Oltremare lunga fila e attese.
A cura di Cir. Pel.
107 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Terza dose di vaccino Covid senza prenotazione, senza distinzione in fasce d'età e dopo 5 mesi dall'ultima dose: la Regione Campania recepisce le direttive del governo in merito alla nuova campagna di immunizzazione anti-pandemia.

Si legge in una nota della Regione:

In linea con quanto definito nel corso delle ultime riunioni convocate dal Presidente Vincenzo De Luca con i dirigenti delle Asl e delle Aziende Ospedaliere della Campania e confermato dalle decisioni del Governo a livello nazionale  le vaccinazioni con terza dose vengono ulteriormente anticipate. Le terze dosi sono aperte a tutti i cittadini della Campania senza limiti di fasce di età o di categorie trascorsi i 5 mesi dall'ultima somministrazione.

Dunque in Campania ogni cittadino che voglia può ricevere la terza dose rivolgendosi direttamente ai centri vaccinali senza alcuna prenotazione. Resta priorità assoluta il completamento della somministrazione delle dosi "booster" per il personale sanitario, quello delle Rsa e del personale scolastico. Cade anche il criterio delle province: secondo quanto appreso da Fanpage.it dall'Asl Napoli 1 Centro, chi è di altre province campane può recarsi in quella più vicina per la somministrazione.

Coda al centro vaccini di Fuorigrotta stamane, sabato 27 novembre
Coda al centro vaccini di Fuorigrotta stamane, sabato 27 novembre

Code all'hub vaccinale della Mostra d'Oltremare

La scadenza ridotta a 5 mesi, l'arrivo del nuovo super green pass  e la paura per Omicron, la variante sudafricana del Nuovo Coronavirus, ha fatto tornare le file negli hub vaccinali: oggi a Napoli, alla Mostra d'Oltremare di Fuorigrotta (Asl 1), lunga coda non senza disagi causa pioggia battente e freddo. Molti utenti hanno lamentato la chiusura degli altri centri vaccinali nelle province afferenti all'Asl Napoli 2. In Campania si oscilla fra le 28 e le 29 somministrazioni al giorno e si prevede che nella prossima settimana toccheremo le 30mila vaccinazioni quotidiane su tutto il territorio regionale.

107 CONDIVISIONI
29674 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni