150 CONDIVISIONI
4 Luglio 2022
10:30

Dopo la stesa, l’agguato: ragazzo ferito a colpi di pistola alla schiena a Ponticelli, nel Lotto Zero

Dopo la stesa di sabato scorso, ieri notte agguato a colpi d’arma da fuoco a Ponticelli, vittima un ragazzo di 28 anni, ferito alla schiena e portato al pronto soccorso.
A cura di Redazione Napoli
150 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

È salita come il termometro che misura l'aria rovente di questi giorni, la tensione a Ponticelli, area Orientale, crocevia di traffici e al centro di una faida di camorra che ha già lasciato negli anni decine di morti a terra. Stanotte un ragazzo di 28 anni è stato ferito da colpi di arma da fuoco alla schiena. Il fatto è avvenuto in via Cleopatra nel rione Lotto Zero.

Il 28enne ha raccontato che era in compagnia di alcuni amici quando un uomo sceso da un Suv avrebbe esploso diversi colpi di arma da fuoco in direzione del gruppo di persone, colpendolo alla schiena. Portato al Pronto Soccorso dell'ospedale Villa Betania, è stato dimesso con prognosi di 10 giorni. Sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che sul luogo dell'agguato hanno trovato diversi bossoli.

Quest'episodio avviene a 48 ore dalla stesa di camorra poco distante, sul viale Margherita, con colpi di mitragliette ad altezza d'uomo in pieno giorno e fuggi-fuggi dei residenti che erano a passeggio lungo il viale per sfuggire alla morsa del calore.

150 CONDIVISIONI
Duplice omicidio nel rione Fiat di Ponticelli, Napoli Est: torna la faida di camorra
Duplice omicidio nel rione Fiat di Ponticelli, Napoli Est: torna la faida di camorra
Stesa a Ponticelli, subito scarcerato il 17enne indagato:
Stesa a Ponticelli, subito scarcerato il 17enne indagato: "Non sono io nel video"
Minorenni feriti a colpi di pistola ad Acerra, la pista della faida di camorra
Minorenni feriti a colpi di pistola ad Acerra, la pista della faida di camorra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni