1.601 CONDIVISIONI
4 Ottobre 2022
16:26

Napoli, vinto mezzo milione di euro alla lotteria. Ma nessuno ritira il premio

Vince mezzo milione di euro con una lotteria settimanale ma il premio non è stato riscosso: il singolare caso a Napoli.
A cura di Redazione Napoli
1.601 CONDIVISIONI

Più che un calcio alla fortuna qui sembra un caso di clamorosa dimenticanza o – forse – fatale disattenzione nell'interpretare il tagliando acquistato in tabaccheria. Fatto sta che a Napoli c'è una vincita da mezzo milione di euro che rischia di restare non incassata. Si tratta delle 500mila euro di un gioco della Sisal, il Vinci Casa di Win for Life per il quale non si è ancora palesato il vincitore di Napoli.

La nota dell'azienda spiega:

L'ignoto fortunato ha messo a segno il colpo giovedì 11 agosto al Punto di Vendita Sisal in via Domenico Morelli, a Napoli. La vincita funziona così: 200mila euro corrisposti subito, in denaro, che il vincitore potrà utilizzare come preferisce senza alcun vincolo; la restante parte, pari a 300mila euro, è dedicata all'acquisto di uno o più immobili sul territorio italiano con due anni di tempo per trovare la soluzione migliore.

Storia a lieto fine ma manca il pezzo finale: il vincitore. Questa la sua combinazione vincente: 13, 18, 21, 36, 38. Sisal segnala che il fortunato possessore della ricevuta di gioco vincente ha ancora soli 6 giorni per riscuotere il premio. I termini per la riscossione della vincita scadranno, infatti, il prossimo lunedì 10 ottobre.

L'ossessione per lotterie istantanee e i gratta e vinci

Non è la prima volta che accadono cose del genere: in molti casi però si tratta di Gratta e vinci non riscossi. Si sono anche verificati casi di ludopati raccattatori seriali di tagliandi usati, vagliati al lumicino per trovare fra quelli già "grattati" uno vincente ma frettolosamente gettato.

Lo spiega la pagina satirica Facebook "Circumvesuviana. Guida alle soppressioni e ai misteri irrisolti":

Alla stazione di Piano di Sorrento ci sono due tizi affetti da ludopatia postuma.
In pratica hanno recuperato un paio di scatoloni al cui interno ci sono centinaia di "Gratta e Vinci" usati; li stanno ricontrollando uno a uno, con enorme perizia, per capire se tra essi possa essercene qualcuno vincente, sciaguratamente buttato via per una svista.
E non ci crederete, in appena 5 minuti ne hanno trovati ben due da 10 euro, momenti che i due tizi hanno vissuto con particolare enfasi, alzandosi e festeggiando a suon di "Che ti avevo detto?".

1.601 CONDIVISIONI
Bonus spesa Natale 2022 a Napoli da 125 euro per il cenone: chi può averlo
Bonus spesa Natale 2022 a Napoli da 125 euro per il cenone: chi può averlo
Giro d'Italia 2023, Napoli spenderà 10 milioni per rifare le strade
Giro d'Italia 2023, Napoli spenderà 10 milioni per rifare le strade
Oltre 15 milioni di euro ottenuti grazie al bonus facciate e ristrutturazioni, ma era una truffa
Oltre 15 milioni di euro ottenuti grazie al bonus facciate e ristrutturazioni, ma era una truffa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni