1.354 CONDIVISIONI
Succede solo a Napoli
24 Giugno 2021
12:54

Napoli, Oscarino compie 60 anni e stampa manifesti a lutto azzurri: “Quelli neri tra almeno 40 anni…”

La goliardata di un neo-sessantenne napoletano: stampa e incolla nella zona in cui vive manifesti a lutto ma bordati d’azzurro: “Oscarino compie 60 anni e spera che il prossimo manifesto, simile a questo ma bordato di nero, venga stampato almeno fra 40 anni. Grazie a tutti per gli auguri e forza Napoli sempre”.
A cura di Ciro Pellegrino
1.354 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Succede solo a Napoli

Ad Oscar Mezzogiorno, per gli amici Oscarino, l'ironia non manca. Ed è quella bella ironia d'un tempo, quella figlia di un racconto di Giuseppe Marotta o di un aneddoto di Luciano De Crescenzo. Intorno alla vita e intorno alla morte, ma sempre col sorriso beffardo (quando si può): è il miglior modo di fregare il tempo che passa.

Fatto sta che oggi, 24 giugno, oltre a essere giorno in cui si celebra San Giovanni Battista è anche il genetliaco di questo signore napoletano che compie sessant'anni. Cifra tonda: ci vuole un modo originale per festeggiare. E Oscarino, insegnante di sostegno che lavora con ragazzini diversamente abili, l'ha trovato in zona sua, viale dei Pini, zona collinare di Napoli: un manifesto con la grafica tipica di quelli funebri richiama l'attenzione di molti. Non è bordato nero, ma blu con il simbolo del Calcio Napoli. La gente in questo caso che fa? Legge il nome e si sorprende. Un classico: «Ma l'ho visto fino a ieri, stava bene…». Poi si fa per avvicinarsi e leggere il corposo testo a corredo ed ecco la sorpresa. Oscarino non è mai stato così vivo:

Oscarino Mezzogiorno compie 60 anni e scaramanticamente spera che il prossimo manifesto, simile a questo ma bordato di nero, venga stampato almeno fra 40 anni.  Sicuramente sa di essere l’unico che se lo è fatto stampare e lo ha pagato personalmente, alla faccia di chi avrebbe voluto offrirglielo come ultimo saluto.

Naturalmente, a prendere il posto delle esequie sono i festeggiamenti per questo importante traguardo, che non possono non durare un’intera giornata. I festeggiamenti muoveranno dalle 00:01 alle 23:59 del 24/06/2021 a casa del festeggiato.

«Grazie a tutti per gli auguri e forza Napoli sempre», conclude il manifesto azzurro. Una risata è d'obbligo: la sortita fa rapidamente il giro della città. E il goliardico neo sessantenne napoletano si gode la risata collettiva: «Un grazie infinito per gli innumerevoli auguri  che sto ricevendo. Napoli è anche questo: condivisione, amore ,simpatia, ironia, goliardia ma soprattutto partecipazione. Quanno s'hadda fa ‘o burdello non siamo secondi a nessuno!». E poi spiega, ridendo, a Fanpage.it: «Ho ricevuto anche telefonate di amici preoccupati che mi si sono presi uno spavento…ma l'importante è aver strappato una risata, di questi tempi…».

1.354 CONDIVISIONI
33 contenuti su questa storia
I paletti stradali diventano tavolini: accade a Napoli
I paletti stradali diventano tavolini: accade a Napoli
46.641 di Fanpage.it Napoli
Storia della pastiera napoletana: le leggende all'origine del dolce tradizionale
Storia della pastiera napoletana: le leggende all'origine del dolce tradizionale
Cosa significa vrenzola in dialetto napoletano?
Cosa significa vrenzola in dialetto napoletano?
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni