Da qualche giorno, gli abitanti di Posillipo, quartiere collinare di Napoli a picco sul mare, avranno notato sicuramente una differenza passeggiando in via Petrarca, una delle strade principali della zona: il marciapiede appare ripulito, come fosse nuovo. Sono state infatti estirpate tutte le erbacce, mentre il manto stradale è stato rifatto. Il merito di questo nuovo look del marciapiede per i pedoni della strada dedicata al sommo poeta, però, non è da individuare nell'amministrazione comunale, bensì in un benefattore, probabilmente un cittadino, forse proprio un residente, che ha però preferito rimanere anonimo.

A renderlo noto, su Facebook, è Francesca Coccoli, residente in zona che, stupita del nuovo volto di via Petrarca, ha parlato con gli operai che hanno eseguito i lavori, scoprendo come dietro alla ristrutturazione del marciapiede non ci fosse il Comune ma un privato cittadino. "Esistono ancora persone generose" esordisce la donna sui social network, pubblicando anche una fotografia del marciapiede completamente restaurato. "Sono rimasta colpitissima: estirpate erbacce e eseguiti lavori di restauro al marciapiede di via Petrarca – prosegue -. Incredula, penso sia il Comune che si è attivato in vista delle elezioni e vengo a sapere dagli operai che un benefattore che vuole restare anonimo si è accollato le spese di pulizia e manutenzione della strada". "Una bella storia che fa bene al cuore" conclude la donna.