23 Ottobre 2021
8:56

Napoli, bici elettriche modificate per diventare scooter: posti di blocco e sequestri dei carabinieri

Bici elettriche modificate per superare i 40 chilometri orari e diventare, di fatto, dei veri e propri scooter con tanto di acceleratore sul manubrio: 50 mezzi sono stati sequestrati a Napoli durante i controlli operati dai carabinieri; i militari hanno elevato sanzioni pecuniarie per un totale di 93mila euro.
A cura di Valerio Papadia

Biciclette elettriche modificate per diventare dei veri e propri scooter e sfrecciare nel traffico cittadino ben oltre i 40 chilometri orari consentiti a questi mezzi. Sono 50 le bici elettriche sequestrate dai carabinieri del Comando Provinciale di Napoli nel centro della città (piazza Trieste e Trento, piazza Bovio, piazza degli Artisti), nell'ambito di una operazione svolta in sinergia con il Comando Generale dell'Arma volti a verificare il rispetto e la conformità alla legge da parte dei suddetti mezzi elettrici a due ruote. Controlli anche nella provincia partenopea: 10 le bici elettriche modificate che i militari dell'Arma hanno sequestrato a Torre Annunziata. In totale, durante i controlli, i carabinieri hanno elevato 93mila euro di sanzioni pecuniarie. I controlli sono stati operati in sinergia con la Motorizzazione Civile e la piattaforma tecnica, che simula la circolazione su strada e verifica la velocità massima dei mezzi a due ruote.

Bici elettriche modificate per diventare scooter

Le biciclette elettriche sequestrate a Napoli, come detto, erano state modificate per diventare dei veri e propri scooter. Nella fattispecie, avevano un acceleratore sul manubrio, come dei motorini appunto, che consentiva di superare evitare la pedalata assistita e superare i 40 chilometri all'ora. Oltre a violare la legge e a vanificare l'aspetto sostenibile proprio dei mezzi elettrici, queste biciclette modificate consentivano ai proprietari di avere a tutti gli effetti uno scooter, senza però sostenere gli oneri economici e amministrativi – assicurazione, tassa di circolazione – che comportano i motorini.

Capodanno 2022 a Napoli in piazza Plebiscito con "Passione" di Turturro. Solo posti a sedere
Capodanno 2022 a Napoli in piazza Plebiscito con "Passione" di Turturro. Solo posti a sedere
Aumentano i casi di cyberbullismo durante la pandemia: i carabinieri incontrano gli studenti a Napoli
Aumentano i casi di cyberbullismo durante la pandemia: i carabinieri incontrano gli studenti a Napoli
Tangenti al Comune di Napoli, indagine su dipendenti e sequestri
Tangenti al Comune di Napoli, indagine su dipendenti e sequestri
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni