Una settimana a due facce dal punto di vista climatico in Campania: se in questi giorni a prevalere saranno sole e temperature alte, nel fine settimana torneranno pioggia e vento, con un nuovo abbassamento delle temperature medie che scenderanno anche sotto i venti gradi nella giornata di domenica. Sarà un ponte del 1° maggio, dunque, all'insegna dell'incertezza metereologica.

A Napoli già oggi temperature che oscillano tra i 21 ed i 13 gradi: venti moderati per tutto il pomeriggio e che continueranno anche domani. Più problematica la situazione nelle zone dell'interno: raffiche fino a 24 chilometri orari tra Matese e Sannio, con le temperature massime che però saranno leggermente più alte, toccando i 24 gradi. In Irpinia venti ancora più forti, con raffiche fino a 28 chilometri orari e temperature lievemente più basse e che non supereranno i 20 gradi. Possibili mareggiate invece lungo le coste più esposte del Cilento, dove i venti raggiungeranno anche i trenta chilometri orari. Nessun rischio pioggia almeno fino a sabato, quando invece la nuvolosità sarà in forte aumento e porterà ai primi rovesci. I venti continueranno a soffiare per tutta la settimana, con raffiche anche sopra i venti chilometri orari soprattutto nelle zone dell'interno. Al momento non ci sono criticità emanate dalla Protezione Civile della Regione Campania, ma nei prossimi giorni non è escluso che possano essere diramate soprattutto per i venti molto forti, che potrebbero causare non pochi problemi soprattutto alla cartellonistica ed ai rami degli alberi, già provati dalle forti piogge dei giorni scorsi.