18 Giugno 2021
14:47

McDonald’s assume nei fast food in provincia di Salerno

McDonald’s alla ricerca di nuove figure da inserire in organico nei ristoranti di Salerno. Già in corso una prima fase di selezione, ecco qual è l’iter e quali sono le opportunità per candidarsi.
A cura di Redazione Napoli

McDonald’s cerca personale da inserire solo nei ristoranti della Provincia di Salerno, in particolare nella città capoluogo di provincia (9 persone),  ad Eboli (6 persone) e Pontecagnano (8), a cui si aggiungono le figure richieste per Potenza.

È possibile inviare la propria candidatura per un posto nei vari ristoranti direttamente sul sito alla voce «lavora con noi», attraverso la compilazione di un questionario circa diverse tematiche, tra cui la disponibilità oraria e il tipo di mansioni a cui si è interessati e il caricamento del curriculum vitae. I candidati ritenuti idonei – questo è l'iter spiegato in una nota – verranno contattati da McDonald’s e invitati a un colloquio individuale, che sarà anche l’occasione per ottenere tutte le informazioni sull’azienda e sul lavoro.

Luigi Snichelotto, partner McDonald’s Salerno e Potenza spiega in una nota:

Siamo già in fase di selezione per il reclutamento e l’individuazione delle prime 20 unità da inserire all’interno dei nostri ristoranti distribuiti tra le due province. Si tratta di un lavoro stabile, senza nessun limite di età, con un inquadramento che può concentrarsi inizialmente in una fase più operativa con significative possibilità di progressione di carriera. Nessuna preclusione, disponibilità a turnazioni, voglia di crescere, accoglienza, relazione e contatto con il pubblico. In previsione l’apertura di nuovi 25 ristoranti in 15 regioni d’Italia, tra cui la Campania. I segnali verso la ripresa sono positivi, il rilancio è nell’interesse di tutti i segmenti della ristorazione del fuori casa. È indispensabile attaccare il mercato e non subirlo.

Napoli, botteghe storiche tutelate: no a fast food e friggitorie a San Gregorio Armeno e zona Unesco
Napoli, botteghe storiche tutelate: no a fast food e friggitorie a San Gregorio Armeno e zona Unesco
Vincenzo Napoli eletto sindaco di Salerno
Vincenzo Napoli eletto sindaco di Salerno
Focolaio Covid in una scuola a Centola (Salerno), isolamento e tamponi per tutti gli alunni
Focolaio Covid in una scuola a Centola (Salerno), isolamento e tamponi per tutti gli alunni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni