Covid 19
28 Settembre 2021
7:52

La situazione di martedì 28 settembre sul Coronavirus in Campania

Stabile, con leggere variazioni, la situazione degli ospedali in Campania, dove risultano ricoverate 277 persone (258 in area non critica e 19 in Terapia Intensiva, rispettivamente 7,35% e 2,55% dei posti letto disponibili). Ieri sono stati registrati 176 nuovi casi Covid (in totale 455.536), con 414 guariti (in totale 440.327) e 6 morti (complessivamente 7.907).
A cura di Redazione Napoli
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Resta stabile la situazione degli ospedali in Campania, dove negli ultimi giorni si registrano variazioni minime sulla percentuale di posti letto occupati. Ieri, in base al prospetto diffuso dalla Protezione Civile nazionale, le persone ricoverate erano complessivamente 277 (stesso numero rispetto al giorno precedente), di cui 258 (-1) in area non critica o degenza ordinaria e 19 (+1) in Terapia Intensiva. I nuovi positivi Covid in regione sono stati 176, numero più basso rispetto al bollettino precedente ma che dipende anche dal totale dei tamponi analizzati (6.547, contro i 18.048 del giorno prima, tra antigenici rapidi e molecolari, con una percentuale del 2,69% rispetto all'1,56% del giorno prima).

Con il bollettino di ieri, 27 settembre, si registrano 414 guarigioni (in totale 440.327 dall'inizio dell'epidemia, a febbraio 2020) e 6 decessi (di cui 5 nelle precedenti 48 ore e 1 morto ad aprile ma registrato domenica, per un totale di 7.907 vittime in Campania). Con i nuovi positivi sale a 455.536 il numero dei casi Covid complessivamente registrati in Campania (con 6,556.370 tamponi analizzati). Gli attualmente positivi sono 7.302 (-244), di cui 7.025 (-244) in isolamento fiduciario domiciliare. I 277 ricoverati complessivi fanno registrare una percentuale di occupazione del 7,35% per l'area non critica e del 2,55% per la Terapia Intensiva (il calcolo è effettuato sulla disponibilità rilevata quotidianamente dal ministero della Salute, che conta 3.511 posti letto per l'area non critica e 744 per la Rianimazione tra attivi e attivabili).

Piccole variazioni anche sul tasso di incidenza settimanale, ovvero l'indice che misura la velocità di propagazione dell'epidemia: i 2.168 nuovi casi degli ultimi sette giorni fanno registrare un tasso di 38,17 nuovi positivi per 100mila abitanti, leggermente più basso rispetto al giorno precedente (38,55).

28422 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni