106 CONDIVISIONI
Coronavirus
18 Luglio 2021
8:44

La situazione di domenica 18 luglio sul Coronavirus in Campania

Risale la curva del contagio in Campania: quasi 250 nuovi positivi nelle ultime 24 ore e tasso di positività sopra il 3% come non accadeva da settimane. Aumentano anche le ospedalizzazioni: undici in più rispetto al giorno prima. Rischio passaggio verso una zona gialla con coprifuoco e restrizioni?
A cura di Giuseppe Cozzolino
106 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Torna a salire la curva del contagio in Campania, che supera il 3,09% come tasso di positività giornaliero: un valore che non si raggiungeva da tempo e che ora getta un'ombra sull'andamento epidemiologico in regione. Sono 238 i nuovi casi accertati nelle ultime 24 ore, a fronte di 7.681 tamponi molecolari analizzati: se da una parte, dunque, crollano i tamponi analizzati, dall'altro non accennano a diminuire i nuovi casi che vengono riscontrati in Campania, che segue così il trend nazionale seppur con un tasso di positività pari a tre volte la media nazionale.

Con un maggiore numero di casi positivi ha ripreso ad aumentare anche il numero degli ospedalizzati: undici in più nelle ultime 24 ore, fortunatamente tutti con sintomi lievi e ricoverati dunque nei reparti di degenza ordinaria. Restano invece stabili i numeri delle terapie intensive della Campania. Ed ora la paura è che la Campania possa tornare a scivolare di nuovo in zona gialla: il rischio è concreto, dal momento che l'indice RT della Campania è già a 1.12, di gran lunga al di sopra anche della soglia massima per la fascia arancione e vicinissima perfino a quella rossa. Ma tutto lascia credere che ci sarà un cambiamento dei parametri, che permetterà di evitare la zona bianca: si andrà verso il tasso di ospedalizzazione come primo vero parametro per far slittare una regione in fascia gialla o superiore. La motivazione appare semplice: anziché chiudere tutto indistintamente, ai vaccinati e ai non vaccinati, si punterà a dare maggiore peso al green pass, sulla scorta del modello francese. Tra lunedì e martedì, la cabina di regia che darà il via libera a questa "riforma" del piano d'emergenza.

106 CONDIVISIONI
26989 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni