529 CONDIVISIONI
4 Settembre 2022
22:17

Il regista Paolo Sorrentino torna nella “sua” Napoli: pranzo con la pizza da Gino Sorbillo

In Campania per officiare il matrimonio tra Massimo Osanna e Gianluca De Marchi, il regista partenopeo si è concesso una pizza da Gino Sorbillo sul Lungomare di Napoli.
A cura di Valerio Papadia
529 CONDIVISIONI

Una domenica in giro per la "sua" Napoli quella che il regista partenopeo Paolo Sorrentino ha voluto concedersi oggi, 4 settembre. L'autore di "È stata la mano di Dio", il suo ultimo film, autobiografico, girato proprio nella sua città si trovava in Campania dal momento che ieri, sabato 3 settembre, ha officiato il matrimonio tra Massimo Osanna, ex direttore degli Scavi di Pompei e attuale direttore dei Musei Italiani, e dell'imprenditore Gianluca De Marchi, che hanno convolato a nozze nello splendido scenario di Villa Lysis a Capri. Approfittando della gita di ieri sull'Isola Azzurra, Sorrentino ha così deciso di fare una capatina nella sua città natale: e allora ecco che oggi il cineasta napoletano, a pranzo, si è concesso una pizza da Gino Sorbillo, nel locale del noto piazzaiolo che sorge sul Lungomare di Napoli.

È stato lo stesso Gino Sorbillo, sui suoi canali social, a condividere una foto della visita di Sorrentino nel suo locale. L'immagini mostra il regista sorridente mentre è seduto a un tavolo della pizzeria sul Lungomare: davanti a lui, una Margherita rivisitata e dedicatagli dal celebre pizzaiolo; come consuetudine, infatti, come spesso accade quando un personaggio famoso fa visita in uno dei locali di Sorbillo, con la mozzarella sulla pizza c'è scritto "Sorrentino".

529 CONDIVISIONI
A Napoli un presepe fatto di pizza: i pastori di Putin e Zelensky condividono una margherita per la pace
A Napoli un presepe fatto di pizza: i pastori di Putin e Zelensky condividono una margherita per la pace
Chocoland torna a Napoli e cambia location: stand in piazza Municipio dal 23 al 27 novembre
Chocoland torna a Napoli e cambia location: stand in piazza Municipio dal 23 al 27 novembre
A Napoli la portaerei nucleare americana George H.W. Bush: è già nel Golfo
A Napoli la portaerei nucleare americana George H.W. Bush: è già nel Golfo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni