139 CONDIVISIONI
Covid 19
16 Ottobre 2021
17:55

I pastori col Green pass sul presepe napoletano: lo portano i Re Magi. Proteste contro Ferrigno

Il Green pass obbligatorio arriva anche sul presepe napoletano: Marco Ferrigno ha messo il passaporto vaccinale nelle mani dei viaggiatori per eccellenza: i tre Re Magi. Ma i pastori con il passaporto vaccinale hanno fatto infuriare i “no pass” che hanno protestato contro l’artigiano di San Gregorio Armeno su Instagram.
A cura di Redazione Napoli
139 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Il Green pass obbligatorio arriva anche sul presepe napoletano: il maestro artigiano Marco Ferrigno ha messo il passaporto vaccinale nelle mani dei viaggiatori per eccellenza, ovvero i tre Re Magi. Su Instagram Ferrigno, titolare di una storica bottega a San Gregorio Armeno, ereditata dal papà, spiega perché ha deciso di dar vita a questo nuovo "accessorio" legato alla nostra quotidianità al tempo del Covid.

Abbiamo deciso introdurre una importante novità: i Re Magi con il Green Pass! Per noi non è solo un modo per rendere indelebile un momento particolare della nostra vita, che ha messo tutti a dura prova, ma è anche un modo per dimostrare che tutti, con il green pass, possiamo ritornare alla tanto attesa normalità e libertà. Speriamo che con questa immagine siamo riusciti a strappare un piccolo sorriso.

Il green pass sul presepe: protesta contro Ferrigno

Di questi tempi tuttavia nemmeno l'ironia partenopea riesce ad entrare nelle teste di chi, accecato dall'odio sociale e dalla battaglia (condotta da una minoranza spesso con mezzi e toni assolutamente non condivisibili) contro il green pass obbligatorio, non riesce ad apprezzare con un sorriso. «Questa immagine blasfema ve la potevate risparmiare»; «che delusione»; «non è momento adatto per scherzare» sono soltanto alcuni dei messaggi su Instagram contro l'artigiano napoletano, le cui opere presepiali sono approdate anche quest'anno nelle vetrine della Rinascente di Milano.

139 CONDIVISIONI
28293 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni