693 CONDIVISIONI
12 Maggio 2022
19:34

“Ho ucciso mia moglie, l’ho strangolata”, ma la donna è ancora viva: 81enne arrestato, lei è grave

La vicenda a Casal di Principe, nella provincia di Caserta: l’81enne ha tentato di strangolare la moglie, allettata da tempo, e ha poi chiamato i carabinieri per costituirsi, credendo fosse morta.
A cura di Valerio Papadia
693 CONDIVISIONI

Tragedia famigliare a Casal di Principe, nella provincia di Caserta, dove un uomo di 81 anni è stato arrestato per tentato omicidio. Stando a una prima ricostruzione dell'accaduto, l'81enne – P.C. le sue iniziali, noto commerciante della cittadina del Casertano – per cause che sono ancora in corso di accertamento ha strangolato la moglie, una donna di 78 anni, che da quanto si apprende è allettata da tempo. Convinto di averla uccisa, l'81enne ha dapprima telefonato ai suoi tre figli e poi ai carabinieri della locale stazione, ai quali ha raccontato di aver ucciso la consorte: quando i militari dell'Arma, però, sono arrivati sul posto, si sono accorti che la donna respirava ancora.

Tempestivamente, nell'abitazione dei due anziani sono arrivati i sanitari del 118: la donna è stata così trasportata d'urgenza all'ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa, dove è ricoverata in gravi condizioni di salute. Per l'81enne, invece, come detto sono scattate le manette con l'accusa di tentato omicidio: l'uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Nel Casertano uomo spara in aria per saltare la fila al bar

Ancora nel Casertano, un uomo di 44 anni è stato invece denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata. In Portico di Caserta, all'esterno di un bar, il 44enne si è qualificato come carabiniere (ma non ha nulla a che fare con l'Arma); poi, per saltare la fila di clienti in attesa del proprio turno, ha estratto una pistola e ha esploso in aria 9 colpi – a salve – per poi darsi alla fuga in sella a una bicicletta. I carabinieri, quelli veri, si sono messi sulle sue tracce, lo hanno identificato e denunciato.

693 CONDIVISIONI
Caserta, donna accoltella l'amante e sua moglie: l'uomo è in gravi condizioni
Caserta, donna accoltella l'amante e sua moglie: l'uomo è in gravi condizioni
Arrestato per aver picchiato la moglie incinta, evade dai domiciliari dopo poche ore
Arrestato per aver picchiato la moglie incinta, evade dai domiciliari dopo poche ore
Marito e moglie fermati con mezzo chilo di cocaina a Frignano (Caserta)
Marito e moglie fermati con mezzo chilo di cocaina a Frignano (Caserta)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni