10 Novembre 2022
12:56

Hacker sulla pagina Facebook dell’ex sindaco De Magistris: vendono bitcoin

Hacker nell’account Facebook di De Magistris: “Ho segnalato tempestivamente, ma risulta ancora bloccato”. E gli hacker intanto sponsorizzano bitcoin.
A cura di Giuseppe Cozzolino

Hacker sulla pagina ufficiale dell'ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris. Da diverse ore, sul profilo Facebook verificato con tanto di spunta blu del leader di Unione Popolare, stanno apparendo diverse "offerte" sponsorizzate, con promozione di vendita di bitcoin. Post che, scorrendo, è possibile trovare già al 7 novembre, dunque diversi giorni fa. Lo stesso sindaco di Napoli ha commentato la vicenda, spiegando di averla già segnalata alla stessa piattaforma, ma di non avere avuto risposta.

Intanto in molti commentano i post degli hacker, spesso anche in maniera ironica. Ma De Magistris, in una nota, ha spiegato di aver segnalato "tempestivamente a Facebook e poi ovviamente denunciato alle autorità competenti" la vicenda, ma che finora il suo account "sia ancora bloccato", puntando anche il dito contro la stessa piattaforma di Facebook, "che è a conoscenza dell'accesso indebito". La situazione, a distanza di giorni, è rimasta immutata, tanto da convincere l'ex sindaco a pubblicare una nota ufficiale.

Queste le parole dell'ex sindaco di Napoli, che ha voluto commentare la vicenda diventata in queste ore virale:

Trovo indegno che, a distanza ormai di tanti giorni dopo aver segnalato tempestivamente a Facebook e poi ovviamente denunciato alle autorità competenti, il mio accesso Facebook con cui interagivo con centinaia di migliaia di persone sia ancora bloccato dopo aver subito da hacker un attacco illecito ma allo stesso tempo è incredibile che chi ci ha rubato gli account continua a fare sponsorizzate autorizzate da Facebook che è a conoscenza dell’accesso indebito.

Emergenza freddo, Napoli non apre le stazioni della metro ai clochard, scontro De Magistris-Trapanese
Emergenza freddo, Napoli non apre le stazioni della metro ai clochard, scontro De Magistris-Trapanese
A Napoli tre nuovi parcheggi sotterranei con 863 posti a piazza Vittoria, Stadio Maradona e Vomero
A Napoli tre nuovi parcheggi sotterranei con 863 posti a piazza Vittoria, Stadio Maradona e Vomero
Ex Cementir di Bagnoli, il sindaco ordina la messa in sicurezza: capannone pericoloso
Ex Cementir di Bagnoli, il sindaco ordina la messa in sicurezza: capannone pericoloso
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni