278 CONDIVISIONI
10 Novembre 2022
16:56

Ha un arresto cardiaco in strada: salvato dai medici del 118 con i defibrillatori

Un uomo di 69 anni salvato dall’equipaggio del 118: era andato in arresto cardiaco in strada, su via San Rocco a Napoli.
A cura di Giuseppe Cozzolino
278 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un uomo di 69 anni è stato salvato dal personale di un'ambulanza del 118 di Napoli dopo aver avuto un arresto cardiaco in strada. Grazie ai defibrillatori ed alle manovre di rianimazione cardiopolmonare, l'uomo ha avuto in salvo la vita ed è stato portato per le cure del caso al Centro Traumatologico Ortopedico dell'Azienda Ospedaliera Dei Colli di Napoli, ma il peggio per lui sembrerebbe essere ormai alle spalle.

Tutto è iniziato nella tarda mattinata di oggi, in via Nuova San Rocco a Napoli, dove un uomo di 69 anni ha avuto improvvisamente un mancamento, accasciandosi al suolo. Chiamato il 118, è partita un'ambulanza Asl dalla zona aeroporto, che è arrivata sul posto dopo pochi minuti. L'equipaggio composto dalla dottoressa Gabriella Raeli e l'infermiere De Gregorio, con Bonacini autista soccorritore, ha subito messo in atto le manovre di rianimazione cardiopolmonare e scaricato il defibrillatore per ben due volte: alla fine, il cuore dell'uomo ha ripreso a battere. A quel punto, l'equipaggio del 118 lo ha intubato e portato in in ospedale per le cure del caso, ma l'uomo sembra ormai fuori pericolo. "Complimenti vivissimi all'equipaggio della postazione 118 Aeroporto Asl", ha commentato l'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate. La tempestività dell'intervento, infatti, ha evitato complicanze ulteriori per l'uomo, che era privo di sensi in strada dopo essere andato in arresto cardiaco, e solo le immediate manovre di soccorso hanno evitato il peggio: ora è in ospedale sotto osservazione, ma tutto lascia credere che verrà dimesso dopo gli esami del caso già nelle prossime ore.

278 CONDIVISIONI
Rischia l'ipotermia sul Monte Gelbison, salvata da 118 e alpini con l'elicottero
Rischia l'ipotermia sul Monte Gelbison, salvata da 118 e alpini con l'elicottero
Scontro fra il vigilante e il medico del 118, la denuncia all'ospedale di Frattamaggiore
Scontro fra il vigilante e il medico del 118, la denuncia all'ospedale di Frattamaggiore
A Napoli medici in fuga dal 118, Galano:
A Napoli medici in fuga dal 118, Galano: "Da 120 a 30 in due anni, rete emergenza al collasso"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni