1.001 CONDIVISIONI
14 Luglio 2022
15:12

Gianluca Coppola, ucciso a Casoria per gelosia: l’assassino condannato a 20 anni

Antonio Felli è stato condannato a 20 anni di reclusione per l’omicidio di Gianluca Coppola, ferito a colpi di pistola l’8 aprile del 2021 e morto in ospedale il 18 maggio successivo.
A cura di Valerio Papadia
1.001 CONDIVISIONI
Gianluca Coppola
Gianluca Coppola

La Corte d'Assise di Napoli ha condannato a 20 anni di reclusione Antonio Felli, l'uomo accusato dell'omicidio di Gianluca Coppola, il giovane di 27 anni ferito a colpi di pistola l'8 aprile del 2021 a Casoria, nella provincia di Napoli, e deceduto in ospedale oltre un mese dopo, il 18 maggio successivo. La Corte – I Sezione, presieduta dal giudice Teresa Annunziata – ha però accolto le richieste del legale dell'imputato, l'avvocato Dario Carmine Procentese, e hanno escluso l'aggravante mafiosa, nonché quella dei motivi abietti e futili; a Felli sono stati contestati l'omicidio, le minacce e il porto d'armi. Per Felli, però, il sostituto procuratore di Napoli Ivana Fulco aveva chiesto l'ergastolo. Alla lettura della sentenza, la famiglia di Gianluca Coppola è insorta: è stato necessario l'intervento dei carabinieri e degli agenti della Penitenziaria presenti in aula per placare le loro rimostranze.

L'omicidio di Gianluca Coppola a Casoria

Gianluca Coppola è stato assassinato per gelosia: Antonio Felli, infatti, è stato il compagno della ragazza che all'epoca dei fatti era invece la fidanzata di Gianluca. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l'8 aprile del 2021 tra Felli e Coppola c'era stata un'accesa discussione in un bar di Casoria: il primo si era allontanato per procurarsi un'arma e, dopo qualche minuto, era tornato sul posto e, con platealità, aveva esploso contro il 27enne cinque colpi di pistola. Ricoverato in ospedale, Gianluca Coppola, come detto, è morto dopo oltre un mese di agonia; Felli, invece, si consegnò alle forze dell'ordine il 30 aprile del 2021, circa un mese dopo il delitto.

1.001 CONDIVISIONI
Morte del piccolo Samuele, precipitato da un balcone: condannato a 18 anni Mariano Cannio
Morte del piccolo Samuele, precipitato da un balcone: condannato a 18 anni Mariano Cannio
Salvatore Giordano ucciso a 14 anni da un calcinaccio nella Galleria Umberto, 5 condanne
Salvatore Giordano ucciso a 14 anni da un calcinaccio nella Galleria Umberto, 5 condanne
Bimbo ucciso di botte a Cardito, sentenza d'Appello il 21 ottobre per madre e patrigno
Bimbo ucciso di botte a Cardito, sentenza d'Appello il 21 ottobre per madre e patrigno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni