114 CONDIVISIONI
Covid 19
19 Ottobre 2021
7:34

Focolaio Covid a Qualiano, chiusa la scuola Di Giacomo-Santa Chiara: torna la DaD

Focolaio Covid in una scuola di Qualiano, nell’hinterland di Napoli: si torna alla didattica a distanza per una settimana. La decisione presa dopo l’aumento dei casi all’interno del cluster scolastico. Sospesi anche gli incontri con i genitori ed una gita prevista in settimana al teatro San Carlo di Napoli.
A cura di Giuseppe Cozzolino
114 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Scoppia un focolaio Covid a Qualiano, nell'hinterland di Napoli. E la scuola "Salvatore Di Giacomo – Santa Chiara" è corsa ai ripari, chiudendo per una settimana l'istituto scolastico e disponendo la didattica a distanza per tutti gli studenti, ad eccezione di quelli diversamente abili. L'ordinanza firmata dal dirigente scolastico Angela Carandente Sicca è arrivata nel pomeriggio di lunedì 18 ottobre, ed ha validità già da oggi, martedì 19 e fino alla prossima settimana. Si tratta di uno dei pochi casi di ricorso alla didattica a distanza da quando gli istituti hanno riaperto pienamente a settembre.

Nella nota dell'istituto scolastico, viene spiegato che la chiusura ed il ritorno alla didattica a distanza sono dovute "all'espandersi del cluster di positività" e soprattutto per poter "procedere alla disinfezione straordinaria di tutti gli ambienti/locali comprensiva di tutte le suppellettili in essi contenuti e dei percorsi (bagni, corridoi, scale, ingresso, ecc.)". Da oggi, martedì 19 ottobre, gli alunni delle classi medie ed elementari tornano in regime di didattica a distanza: le lezioni in presenza riprenderanno la prossima settimana, lunedì 25 ottobre. Chiuso anche l'asilo fino a venerdì 22 ottobre. Sospesi anche gli incontri tra docenti e genitori, con annesse elezioni dei rappresentati di classe (previste per mercoledì 20 per le classi elementari e venerdì 22 per le medie), mentre viene rinviata a data da destinarsi la gita prevista per giovedì 21 ottobre al Teatro San Carlo di Napoli. L'istituto ha infine spiegato che gli alunni diversamente abili potranno recarsi regolarmente a scuola.

114 CONDIVISIONI
28392 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni