10.729 CONDIVISIONI
Fedez denuncia la Rai di censura
2 Maggio 2021
14:57

Fedez contro la Rai e Lega, la reazione di De Luca: “Dio lo benedica”

Vincenzo De Luca e Luigi De Magistris per la prima volta “uniti” su una posizione, ovvero sul plauso a Fedez per il caso concertone Rai del Primo Maggio. Il governatore campano: “Qualsiasi cosa abbia detto, se è contro la Lega Dio lo benedica”. Più velenoso il tweet del sindaco di Napoli: “Fedez bravissimo, grave non è solo la Lega con le sue idee violente contro l’uguaglianza ma chi governa e si allea con la Lega”.
A cura di Ciro Pellegrino
10.729 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Fedez denuncia la Rai di censura

Il caso Fedez, ovvero le polemiche sulla libertà di espressione al concertone del Primo Maggio in Rai sollevate dal cantante-influencer, nonché marito dell'imprenditrice Chiara Ferragni, hanno reazioni anche in Campania. A parlare è Vincenzo De Luca, sollecitato dai giornalisti oggi a margine dell'inaugurazione di un hub vaccinale a Capodichino, in zona aeroportuale. Fedez contro la Lega? Non so cosa abbia fatto o detto Fedez ma che Dio lo benedica….se è contro la Lega è un benemerito» commenta ironico il presidente della Regione Campania.

Affida ad un tweet e ad un post su Facebook le sue idee invece il sindaco di Napoli Luigi De Magistris: «Fedez è stato bravissimo, grave non è solo la Lega con le sue idee violente contro l’uguaglianza ma chi governa e si allea con la Lega. Serve allora una potente insurrezione culturale contro il virus del pensiero unico e del conformismo politico nazionale», dice, non risparmiando dunque velenose stilettate, seppur senza citarli, anche al Movimento Cinque Stelle e al Partito Democratico che con la Lega sostengono il  governo guidato da Mario Draghi.

Dal mondo della musica importante appoggio a Fedez arriva dai 99 Posse, storico gruppo antagonista napoletano che con i tentativi di censura, televisiva ma non solo nel corso della sua pluridecennale attività ha avuto spesso a che fare. Scrivono i componenti del gruppo sulla loro pagina Facebook:

Conosciamo molto bene i tentativi di censura e le conseguenze che si pagano quando si ha il coraggio di prendere posizioni politiche su temi importanti. Ed è per questo che ringraziamo Fedez per il suo impegno e gli esprimiamo solidarietà senza se e senza ma.

10.729 CONDIVISIONI
20 contenuti su questa storia
Fedez risponde alla querela della Rai: "Vi siete parati il cu*o, è vigliaccheria di Stato"
Fedez risponde alla querela della Rai: "Vi siete parati il cu*o, è vigliaccheria di Stato"
Fedez risponde alla querela della Rai: "Rifarei tutto"
Fedez risponde alla querela della Rai: "Rifarei tutto"
Il direttore di Rai3 valuta querela, Fedez: “Sono un privilegiato, posso fare a meno della Rai”
Il direttore di Rai3 valuta querela, Fedez: “Sono un privilegiato, posso fare a meno della Rai”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni