Emergenza lavoro
14 Luglio 2022
18:20

Cercasi esperti di comunicazione. Ma si lavora gratis: la delibera del Comune nel Salernitano

A Pagani, in provincia di Salerno, il Comune cerca esperti per strategie di comunicazione. Ma non ha intenzione di pagarli nemmeno un euro: tutto gratis.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Emergenza lavoro

Non c'è trucco, non c'è inganno: chi ci prova sa già che le condizioni sono quelle. Chi dovesse avere l'interesse – a questo punto diremmo l'ardire – di collaborare con l'Amministrazione comunale di Pagani, provincia di Salerno, ha ben chiaro che quell'impegno lavorativo è da intendersi come manzonianaménte gratis et amore Dei. In parole povere: non se ne cava il becco d'un quattrino, se si vuole collaborare col sindaco Raffaele Maria De Prisco o con la giunta del comune nell'Agro nocerino-sarnese. È tutto nero su bianco, in una delibera (che Fanpage.it ha potuto visionare) così stramba – in tempi di reddito di cittadinanza e disoccupazione giovanile record – da sembrare una provocazione.

In pratica il Comune ritiene di potersi avvalere «della collaborazione di soggetti esterni che si dichiarino disponibili a svolgere attività di supporto al sindaco ed alla giunta comunale». Il tutto, però «a titolo assolutamente gratuito».  L'articolo di legge che sostanzia l'atto amministrativo è il 769 del Codice civile, quello che regolamenta gli «atti di liberalità». Sarà pure liberalità, tuttavia non tutti potranno godere di questo alto incarico: il sindaco di Pagani dovrà siglare un contratto intuitu personae e vergare un decreto per nominare il soggetto esterno che avrà il piacere di lavorare gratis, «previa acquisizione di curriculum».

Si cercano personalità con "comprovata esperienza"

Già, perché per entrare nel Municipio di Pagani occorrerà essere una personalità che «per titolo di studio o per comprovata esperienza personale, professionale e lavorativa» sia in grado di «fornire un apporto di conoscenza ed esperienza all’operato del sindaco e della giunta, anche limitatamente a specifici progetti e/o attività». E quali sono le attività per cui si cercano persone? Presto detto: «Strategie di comunicazione» dunque la ‘call‘ è per esperti in giornalismo, comunicazione istituzionale e politica o social media.

È il secondo caso del genere in pochi giorni scoperto da Fanpage.it: il primo era l'avviso per individuare un direttore della biblioteca del Comune di Telese Terme (Benevento), senza che fosse però previsto alcun compenso. Una vicenda che ha suscitato indignazione e l'intervento di Sinistra Italiana in Parlamento.

81 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni