146 CONDIVISIONI
25 Giugno 2022
16:27

Due chili di droga nascosti tra i gamberi marci, blitz in hotel a Somma Vesuviana: 3 arresti

Blitz della Polizia in un hotel, 3 arresti: sequestrati 2 chili di droga, nascosti in un furgone tra i crostacei marci, e 35mila euro in contanti.
A cura di Nico Falco
146 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Quasi due chili di hashish nascosti tra i crostacei marci in un furgone in strada, nella camera d'hotel tre persone con altri duecento grammi della stessa sostanza e poco meno di 35mila euro in contanti. Con tutta probabilità era un incontro per una vendita di droga all'ingrosso, quello che hanno interrotto gli agenti della Polizia di Stato in un albergo di via del Cenacolo, a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli.

In manette sono finite tre persone, tra cui quella che aveva fatto scattare il controllo con la registrazione nella struttura ricettiva: Denis Marian Ionita e Alexandru Nicolae Cirstea, entrambi romeni, rispettivamente 33 e 30 anni, e Fernando Perez Gomez, spagnolo di 40 anni. Il blitz è partito ieri mattina, 24 giugno, dopo l'alert arrivato alla Centrale Operativa: nella struttura ricettiva si era appena registrato Ionita, che risulta avere precedenti di polizia.

Blitz della Polizia in un hotel, 2 chili di droga nascosti tra i crostacei marci

Sul posto è stata quindi inviata una volante del commissariato San Giuseppe Vesuviano per un accertamento di routine. Quando i poliziotti sono entrati nella camera d'albergo affittata dal 33enne hanno sorpreso le tre persone. E hanno scoperto droga e contanti. Due panetti di hashish, dal peso complessivo di circa 190 grammi, e 34.920 in mazzette di banconote da 20 e 50 euro. Troppi soldi per essere il pagamento di quei duecento grammi scarsi.

Il controllo è stato esteso al furgone con cui il 33enne era arrivato all'hotel. Il mezzo era parcheggiato in strada, a pochi passi. Gli agenti lo hanno ispezionato e, all'interno di una cella frigorifera, hanno trovato degli scatoloni di polistirolo contenenti dei crostacei. Tutti marci. I poliziotti hanno verificato il contenuto e hanno scoperto che quel cibo ormai non più commestibile serviva solo a fare da nascondiglio e a mascherare l'odore: c'erano altri 17 panetti di hashish, in totale 1,8 chili. I tre, arrestati, sono accusati in concorso di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

146 CONDIVISIONI
Blitz nel rione Poverelli di Torre Annunziata: tra i baby pusher un bimbo di 11 anni, 18 arresti
Blitz nel rione Poverelli di Torre Annunziata: tra i baby pusher un bimbo di 11 anni, 18 arresti
Blitz a Pianura dopo l'omicidio Covelli: arresti nei due clan della faida
Blitz a Pianura dopo l'omicidio Covelli: arresti nei due clan della faida
Blitz della Polizia a Pianura dopo l'omicidio Covelli: perquisizioni e arresti in tutto il quartiere
Blitz della Polizia a Pianura dopo l'omicidio Covelli: perquisizioni e arresti in tutto il quartiere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni