Prosegue l'attività di screening della Regione Campania nell'ambito del progetto "Scuola sicura": in arrivo anche una app che permetterà di prenotarsi per il tampone, in modo da accelerare ulteriormente le procedure. Sebbene infatti la Regione Campania guidata da Vincenzo De Luca abbia optato per la riapertura degli istituti scolastici come nidi, scuole dell'infanzia e classi di prima elementare, che tornano così alla didattica in presenza, dall'altro ha lasciato a sindaci e dirigenti scolastici l'ultima parola, determinando così una sorta di "indipendenza" che varia da città a città per quanto riguarda la riapertura dei plessi.

Ma nei prossimi giorni la Regione Campania continuerà comunque a sottoporre a screening (che sarà come sempre su base volontaria) tutti coloro che prendono parte al mondo della scuola che riapre alla didattica in presenza. Per prenotarsi al tampone antigenico, basterà scaricare una app apposita, la e-Covid Sinfonia: una applicazione della Regione Campania che permetterà utilizzando codice fiscale e tessera sanitaria in corso di validità di prenotarsi al tampone antigenico. Un servizio che, è bene ricordarlo, è disponibile solo per i cittadini coinvolti nello screening "Scuola Sicura". Oltre all'app per i cellulari di tutti i sistemi operativi disponibili attualmente, si può utilizzare anche il servizio web della Regione Campania, al sito www.scuolasicura.soresa.it: anche in questo caso, si tratta di un servizio riservato, ha spiegato Palazzo Santa Lucia, "ai cittadini della Regione Campania che fanno parte della comunità scolastica oggetto dello screening, come specificato dall'Ordinanza numero 90 del 15 novembre 2020".