Ci sono altri due casi Covid in altre due scuole di Pozzuoli, nella provincia di Napoli. A risultare positivi al tampone per il Sars-Cov-2, questa volta, due studenti molto piccoli, un bambino di tre e uno di quattro anni, che frequentano due scuole materne della città flegrea: si tratta della Montalcini di Montreuscello, quartiere periferico di Pozzuoli, e della scuola del comprensivo Olivetti, nel centro della città. I dirigenti scolastici dei due istituti hanno attivato tutte le procedure di sicurezza, provvedendo agli interventi di sanificazione degli ambienti; i compagni di classe e i docenti dei due bambini risultati positivi al tampone, invece, sono stati posti in isolamento domiciliare fiduciario in attesa che si conoscano gli esiti dei tamponi a cui sono stati a loro volta sottoposti.

Soltanto oggi, mercoledì 7 ottobre, ha invece riaperto i battenti l'istituto Pergolesi di Arco Felice, altro quartiere residenziale di Pozzuoli, che è rimasta chiusa per una giornata per consentire la sanificazione dell'intera scuola, dopo che uno degli studenti è risultato positivo al Coronavirus: si tratta di un bambino che frequenta una quinta elementare nell'istituto e che si trova ora in isolamento domiciliare. Ancora, nei giorni scorsi, anche un altro istituto scolastico di Pozzuoli è stato costretto a chiudere dopo la positività di uno degli studenti: si tratta della scuola elementare Oriani, di Licola Borgo, ancora alle periferia della città flegrea, al confine con il Comune di Giugliano in Campania. Sono così 4 le scuole di Pozzuoli nelle quali si è riscontrato un caso di Coronavirus.