Positivo al coronavirus il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera dei Colli Maurizio Di Mauro. Lo ha comunicato la direzione generale dell'azienda, che accorpa gli ospedali del Cotugno, del Monaldi ed il CTO. Il direttore Di Mauro è in isolamento domiciliare, ed è asintomatico: dal proprio domicilio continuerà a lavorare regolarmente, in regime di lavoro a distanza.

La positività è emersa dopo un tampone di sorveglianza, di quelli a cui medici e infermieri vengono sottoposti a cicli regolari proprio per la loro continua esposizione a cariche virali consistenti. Intanto, è stata disposta la sanificazione degli uffici della direzione generale, mentre si procede a tracciare tutti i contatti stretti del direttore Di Mauro. Sono sempre di più, in questi giorni, i casi di personale medico positivo al coronavirus, proprio per la loro continua "vicinanza" col virus che li porta, nonostante le tante precauzioni, ad essere anche le persone più esposte al coronavirus stesso, anche se fortunatamente quasi sempre risultano essere positivi in maniera asintomatica.

Questo il comunicato dell'Azienda Ospedaliera dei Colli:

La direzione generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli comunica che il direttore generale, Maurizio di Mauro, dopo essersi sottoposto a un tampone di sorveglianza, è risultato positivo al Covid19. Così come previsto dai protocolli, è stata disposta la sanificazione della direzione generale e sono stati predisposti i controlli per tutti i contatti stretti. Il direttore generale di Mauro è asintomatico ed è in isolamento a casa, da dove continuerà a lavorare e a monitorare la situazione.